Utente 174XXX
Salve mi chiamo xxx ho 33 anni e da quando ne ho 13 soffro di dermatite atopica e orticaria cronica, negli ultimi anni è sopraggiunta anche l'asma da sforzo e da inalazione (peli o quant'altro) e rinite,a volte sembra assumere anche aspetti tipo sinusite, cmq naso chiuso che cola e starnuti , è da una vita che prendo medicinali(locoildon ecoval clarit. zirtec lutsine xeraamans repositol ciclosporina ventolin ecc ecc) ,anni fa sono stata anche ricoverata d'urgenza al policlinico di Modena , successivamente in dayospital per una linfoadenite causa reazione allergica, tutt'ora convivo con tutte queste allergie,piu di un anno fa mi sono pure dimessa da lavoro perche allergica ai materiali,e sono tutt ora disoccupata, nei test si evidenzia il fatto che sono allergica praticamente a tutto,anche al mio sudore!che ovviamente mi irrita! le manifestazioni si alleviano leggermente in estate ,ma ormai ci convivo,a vedermi sono un'individuo sano e in forma ,ma questo aspetto mi debilita sia fisicamente moralmente che socialmente ,rendendo le cose molto difficili,impedendomi anche di fare vari lavori, tutt ora finche vi scrivo ho il mio fedelissimo naso chiuso la goccia al naso gli starnuti e la mia dermatite.. ,vorrei sapere se posso avere diritto ad un aiuto di tipo invalidità o simili.
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Le patologie allergiche e l'orticaria cronica si curano, pertanto non sono causa riconosciuta di invalidità.
Il consiglio è quello di trovare un allergologo che La segua costantemente e di cui Lei voglia fidarsi, per seguire correttamente tutte le indicazioni che Le potrà dare.
Cordialmente,