Utente 151XXX
Salve egregi dottori. Sono un ragazzo di 21 anni, sono miope -2.50 ad entrambi gli occhi e leggermente astigmatico a sx 0.50... Da circa 8 mesi soffro di disturbi visivi che ho notato subito dopo la comparsa di miodesopsie, tra i disturbi ho un aumento della persistenza retinica e fastidio alle luci infatti dopo averle guradato(es fari delle auto) mi resta un alone per qualche secondo che poi scompare... Ho fatto diverse visite del fondo oculare e anche una ecografia oculare (le ultime risalgono a maggio) dal quale è emerso solo disomogeneità vitreale. Ho preso per qualche mese degli integratori e noto miglioramenti lievi con il passare del tempo. Ultimamente però ho notato un altro problema, non so se sono io che sono molto attento e ansioso, ma praticamente in particolari condizioni di luce vedo dei CAPILLARI all'interno del mio occhio. La prima volta l'ho notato dal mio oculista quando mi ha fatto il controllo della vista guardandomi con una luce negli occhi, ora qualche volta mi capita di vederli anche in contro luce (con una forte luce es lampadina). Sto parlando comunque di episodi sporadici, ma questi episodi mi preocccupano dato che leggo di patologie gravi che portano la formazione di neovasi. Siccome sono molto preoccupato vorrei sapere se è normale o qualcosa di preoccupante? Di cosa può trattarsi? Devo effettuare un nuovo controollo e parlarne con il mio oculista? Vi ringrazio per eventuali risposte
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, i disturbi che lei riferisce non hanno nulla a che vedere con i neovasi, stia tranquillo, più ci fa caso e più potrà notare questi fenomeni, non credo sia necessario anticipare il controllo oculistico.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta dottore ora sono più tranquillo