Utente 172XXX
Sono un ragazzo di 18 anni e il 20 settembre sono stato operato di circoncisione parziale e frenulotomia. Nonostante tutto il mio glande è sempre scoperto. Il chirurgo che mi ha operato mi ha consigliato di coprire il glande con la pelle rimanente e mi ha fatto comprare un anestetico per aiutarmi: il luan. E' normale che ancora non riesca oppure mi impressiono e dovrei forzare?
Un'altra domanda: quando i punti cadranno potrò ricominciare subito l'attività sessuale oppure dovrò aspettare ancora?
Vi ringrazio anticipatamente per il servizio che offrite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

ha rivolto queste domande al suo urologo?

Se sì, che risposte ha avuto?

Ci aggiorni !

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per l'interesse.
Ieri sera ho avuto una visita dal dottore (a 7 giorni dall'intervento) e il dottore mi ha detto che per quanto riguarda il glande ancora scoperto basta aspettare e tutto si aggiusterà con calma. E di avere pazienza perchè nei giorni seguenti mi saran caduti dei punti con fuoriuscita di sangue. Neanche a dirlo, torno a casa, passano 2 ore ed ecco che un punto si stacca, anche se non sembra completamente, e un sanguinamento eccessivo che è perdurato tutta la notte. E' normale che un punto si sia staccato già così presto? E tutto quel sangue?
La prossima visita ce l'ho il 2-3 ottobre.
Grazie mille per il servizio che offrite.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se ci sono ancora dubbi è bene risentire sempre il suo urologo, o meglio il collega che l'ha operato!