Utente 164XXX
Salve a tutti..Vorrei una piccola informazione, visto che sono abbastanza preoccupata...
Ho 16 anni..Ho praticato per ben 5 anni una frequente attività di pallavolo, tre giorni a settimana di allenamento, più partite..Sono sempre stata benissimo, a parte un piccolo soffio..Per ulteriori controlli ho poi eseguito dopo l'elettrocardiogramma anche un'ecografia, ed è risultato tutto perfetto...Non ho mai avuto nessun tipo di disturbo, neppure durante l'attività fisica...Ma l'anno scorso mi è successa una cosa che mi ha stravolto la vita..Son cominciata ad entrare in un incubo..Ansia con attacchi di panico!! Da quel momento ho smesso di far tutto, anche di giocare a pallavolo...Tachicardia, sudorazione, nausea..e così via tutti i sintomi...sono stata male circa 6 mesi..Fino a quando pian piano sono cominciata a guarire..Attacchi di panico non ne ho più come prima, tutto si sta risolvendo..Ma mi è rimasto un piccolo problemino..Circa 15 giorni prima del mio ciclo metruale, incomincio ad avvertire piccoli fastidi, sensazioni di vuoto..come mancanza di battito nel petto..Credo siano extrasistoli..Ma questo mi capita una volta al giorno..Non tutti i giorni...Si alternano mesi che lo avverto di meno, e mesi che lo avverto di più..Questo sempre nei pressi del ciclo metruale... Sottolineo che sono in uno stato d'ansia perenne oramai..Qualsiasi cosa debba fare...Scuola, mentropolitana, tutto..xD Quindi questi fenomeni possono essere dovuti anche all'ansia? Con gli extrasistoli si va incontro a qualche pericolo? Un grazie di cuore antipato :)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi le extrasistoli NON creano alcun danno al cuore e spessissimo, come nel suo caso, sono legate all'ansia. Stia serena e se avesse bisogno, consulti uno psicologo che potrebbe sicuramente esserle utile
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dottore..è stato molto gentile..Inolte vorrei farle un'ulteriore domanda...Se si pratica attività fisica con la presenza di ansia frequente, e quindi con battito accelerato..il cuore può risentirne? Oppure, anzi, mi farebbe bene? Magari a farla passare... Grazie in anticipo :)
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le farebbe sicuramente bene, svilupperebbe un ipertono vagale che le ridurrebbe probabilmente anche le extrasistoli se lei facesse attivita' fisica regolarmente. Buona serata. cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dottore. Son molto più tranquilla...
Buona serata anche a lei :)