Utente 173XXX
Gentili dottori,
volevo delle delucidazioni per il corretto utilizzo della pomata Emla:
Quanto tempo prima del rapporto devo applicarla?quanto tempo prima pulire il tutto? ed in fine vorrei sapere se dopo averla rimossa può dar fastidio alla mia ragazza in caso di rapporto orale.
In attesa ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l'uso della pomata da lei citata ha un'indicazione precisa e delle modalità di utilizzo che devono essere valutate e discusse con l'andrologo che gliela prescritta.

Non è certo una indicazione mirata per risolvere ad esempio in prima battuta un problema sessuale molto frequente, come l'eiaculazione precoce.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
mi associo al Dr.Beretta nella risposta.
Valutata la sua giovane età, valuterei l'ipotesi di un approccio più globale alla sua difficoltà, meno riduttivo e soprattutto sintomatico.
La pomata è un anestetico,riduce cioà la sensibilità, non è affatto curativa.
Vada dall'andrologo, per una valutazione approfondita e, soprattutto una diagnosi.
In un secondo momento, sarebbe opportuno lavorare sulle cause che hanno prodotto e mantenuto il disturbo clinico( cause da cattivo apprendimento sessuale, ansia, non riconoscimento del punto di non ritorno eiaculatorio, fattori di coppia, intrapsichici....).
Un caro saluto.