Utente 125XXX
Gentili Dottori,volevo chiedervi una cosa gentilmente.Il 26 luglio scorso sono stato operato al pectus excavatum con tecnica di ravitch e mi hanno messo la barretta.In questo periodo sono impegnato con la scuola(ho 18 anni)e quindi passo la maggior parte delle giornate in casa per studiare.Volevo chiedervi:stare appunto in casa quindi camminare poco,influisce negativamente sul corretto posizionamento dello sterno?Il risultato che ho avuto dopo l'operazione devo dire è ottimo,quindi non vorrei correre il rischio che magari facendo poca attività fisica,possa influire negativamente sul mio torace correndo il rischio che scenda di nuovo un pochino..C'è questo rischio?
Scusate per la domanda ma ovviamente ci tengo a ciò,e sono molto conteto di essermi operato.Grazie mille
[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
nessun problema, faccia una vita normale, con o senza attività fisica.
[#2] dopo  
125916

dal 2012
Gentile Dr.Gianluca Maria Bardi,
grazie per la sua risposta.Un'ultima domanda:su internet ho già letto un paio di volte che l'autoerotismo può compromettere il risultato ottenuto dopo l'operazione.
Ma è vera questa cosa?
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
gentile utente, le ricordo che al massimo l'autoerotismo nei maschi diminuisce sensibilmente la vista.....
Cordiali saluti

PS: ovviamente scherzavo !