Utente 409XXX
Avendo sempre freguentemente dolori alla parte dx del'addome superiore, con relativa febbre a 38° e nausea, facevo un'ecografia all'addome, dove si dice che la colecisti e distesa e presenta al suo interno in zona infudibolare un calcolo di circa 17 mm di diametro formante un'intenso cono d'ombra. Mi hanno proggarmato l'intevento per i primi gioni del mese di settembre. Quali sono le conseguenze se non faccio l'intervento. Grazie dell'attenzione saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le complicanze della calcolosi della colecisti possono essere severe, oltre alla colecistite puo' comparire ad esempio una pancreatite acuta che e' una malattia potenzialmente grave. In assenza di controindicazioni, una colelitiasi che ha gia' dato un episodio di colecistite deve essere curata mediante colecistectomia. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2007
Vi ringrazio della risposta che e' stata molto esaudiente, l'intervento per la colecistectomia e prevista per i primi giorni di settembre. Grazie ancora della cordiale disponibilita' data.

Maurizio