Utente 146XXX
Salve, so che forse non dovrei postare qua il mio problema ma avevo bisogno di un consulto rapido.
Ho 21 e non ho mai sofferto di nessuna patologia grave. Da qualche mese a questa parte ho cominciato a sentire dei movimenti intestinali, all'inizio eramo meno frequenti ma ora sono aumentati. Quanche settimana fa, facendo le analisi dell'urina mi hanno trovato un numero alto di leucociti, da qua il mio medico ha dedotto un infezione urinaria per la quale ho fatto una prima cura di antibiotici, analisi ripetuta dopo 15 gg e stesso risultato, ergo dose piu' alta di antibiotici, norfloxacina 400mg 2 pillole 2 volte al gg per 10 gg, ho detto anche al mio medico dei movimenti e dolori intestinali, e lui ha detto che sono localizzati al colon, e mi ha dato probiotici e simeticotina. Fatto sta che i movimenti non sono passati.
E mi chiedevo e' normale sentire colon e/o intestino agitarsi cosi tanto? Puo' essere a causa degli antibiotici?
La ringrazio in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
nelle analisi delle urine non è risulatta alcuna carica batterica evidente? Ha eseguito anche una eventuale urinocoltura prima dell'antibiotico? Ha avuto febbre? Da quando sono comparsi questi "movimenti" intestinali evidenti, ha avuto alterazioni dell'alvo (diarrea o stipsi)? Ha qualche intolleranza alimentare, ha cambiato alimentazione, le compaiono dopo i pasti o lonatano dai pasti, ha anche sensazione di bruciore allo stomaco...?
Rimango in attesa di sue nuove. Le porgo cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Salve, la ringrazio per la risposta.
Le mie analisi delle urine hanno riscontrato un numero alto di leucociti, non so dirle quanto perche' c'era scritto solo "leucociti relativamente alti". Il mio medico non mi ha fatto fare un orinocultura e mi ha detto che i leucociti indicavano un infezione urinaria per la quale mi ha dato antibiotico per 10 giorni (zanocin) e mi ha detto di ripetere le analisi alla fine del trattamento. Ho fatto cio' e le nuove analisi erano buone (la presenza di leucociti era nella norma), ma lui mi ha prescritto ancora 10 giorni di antibiotico in quanto avevo ancora dolore e urinavo spesso. Febbre non ne ho avuta, e in quanto ad alterazioni dell'alvo da diverso tempo soffro di stipsi.
Intolleranze alimentari di nessun tipo. Ho un alimentazione abbastanza regolata, ma in questi mesi sono stata abbastanza stressata, per cui ho perso un po' l'appetito.
Dopo i pasti ho una sensazione di pesantezza, accompagnata da nausea qualche volta. I movimenti intestinali mi compaiono specialmente dopo i pasti, ma anche lontano da questi.
Adesso che ho finito anche la seconda cura antibiotica sto prendendo dei probiotici che mi ristabiliscano la flora batterica intestinale (mi sono stati prescritti dal mio medico).
La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.