Utente 175XXX
Ciao ho 21 anni,premetto che soffro di ansia e attacchi di panico..stavo meglio ma ultimamente ho riavuto delle ricadute... ieri e' iniziato tutto mentre cenavo..con un dolore improvviso in mezzo al petto che sentivo con la respirazione..mi e' durato x 2 ore circa..poi quando sono andato a dormire e mi sono sdraiato,mentre stavo per prendere sonno,ho avuto un paio di fitte che mi hanno fatto rialzare di scatto...ho fatto molta fatica a dormire... mi sono alzato ben 5 volte perche' come prendevo sonno mi ricapitava la stessa identica cosa...
La mia paura e' che in quel momento sia il cuore..perche' il mio primo attacco di panico sembrava un'infarto...dai sintomi...mi era passato il tutto..ma adesso sembra ritornato.. Avvolte ho la paura di dormire.. Durante il giorno invece posso accusare un senso di pesantezza al petto,oppure formicolio alle braccia o dita (sn o ds)..dipende..
E' normale ??? Cosa mi consigliate di fare ??
Aggiungo che subito al primo attacco a marzo al ps mi fecero tutti i controlli..tutto nella norma e che ad Aprile ho fatto l'ecocuore anche quello nella norma..quindi ?? ci sto' diventando pazzo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi verosimilmente ha ancora avuto un attacco di panico. Non si preoccupi del suo cuore, che come ha detto e' gia' stato indagato recentemente.Si tranquillizzi. Cordialita'. Cecchini
www.cecchinicuore.org