Utente 148XXX
Salve mio padre ha 60 anni e circa 3 anni fa è stato operato di tumore alla prostata. A seguito dell'operazione è stato sottoposto a radioterapia però si è riscontrato un rialzo dei valori del PSA che indicava delle metastasi linfonoidali. é stato sottoposto a prostatectomia radicale e per un periodo di tempo una terapia con Estracyd.Attualmente ha sospeso la terapia.
In questi giorni ho sentito spesso parlare di un vaccino contro il cancro della prostata, denominato Provenge,e volevo chiderle,secondo lei può essere efficace?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

l'approccio sembra promettente nei tumori prostatici in fase avanzata ormonoinsensibili ma non vi sono ancora dati clinici così evidenti.

un caro saluto