Utente 175XXX
salve.
da pochi giorni mi è stato diagnosticato un varicocele di 2° grado sul testicolo sx tramite ecocolordoppler. il medico nel fare l'esame mi ha fatto stendere sul lettino dicendomi di tanto in tanto di spingere come per defecare:
ma l'esame non va fatto impiedi? ha agito giustamente secondo voi?
inoltre volevo sapere se con tale situazione posso fare sport,in particolare vorrei fare palestra(cardiofitness cyclette tappeto e bodybuilding leggero e addominali).posso fare tali attività o è sconsigliabile?
rispondete in molti,grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La manovra che lei cita si chiama "manovra di Valsavia"; generalmente è fatta in piedi ma la procedura seguita dal medico consultato non è così inusuale.

Poi, prima di pensare alle attività sportive da fare o non fare, ora bisogna, accertata la presenza di un varicocele, verificare come è il suo liquido seminale e quindi sentire in diretta un esperto andrologo.

Infine, se desidera avere altre informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  


dal 2010
si lo spermiogramma l'ho gia prenotato. comunque mi è stato detto che per ora non è niente di grave ma che devo controllare la situazione,infatti mi ha detto di ripetere ecocolordoppler e spermiogramma fra un anno. che ne pensa?
comunque il medico che mi ha visitato e fatto l'esame è un angiologo. precedentemente ero stato visitato da un uro/andrologo che,facendo un chech up generale, aveva tastato tali vene mentre ero sdraiato e senza manovra di valsava ma mi disse che era tutto a posto. com'è possibile secondo lei? chi dei due a ragione?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Faccia l'esame del liquido seminale poi potremmo ridiscutere con lei delle indicazioni cliniche ricevute.

Su come si arriva poi ad una diagnosi di varicocele le consiglio ancora una volta di consultare l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile sempre all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.