Utente 133XXX
Egreggio dottere,
le scrivo a nome di mio papà 52 anni, che a marzo ha subito un'intervento di triplice bypass. Si è ripreso molto bene e adesso sta relativamente bene tranne martedì che per dolori molto forti localizzati nella parte sx l'abbiamo portato al pronto soccorso.
Il referto dell'rx dice che: cuore con modica prevalenza ventricolare sn. Calcificazini ateromasiche dell'arco aortico. Esiti di sternotomia mediana. Congestione vascolare polmonare con segni di ridistribuzione apicale del piccolo circolo, espressione di iniziale insufficienza cardiocircolatoria in fase di compenso emodinamico. Non segni radiografici di patologia pleuro-polmonare in atto. Gentilmente mi può spiegare cosa significa? Le preciso anche il fatto che le analisi del sangue sono risultate un po' sfasate x emazie ipocromiche 9.1, glicemia 133, e proteina c reattiva 1.30.
La ringrazio della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non c'e' niente di particoalrmente allarmante, ma suo padre e' anemico, (quel 9,1 penso si riferisca all'emoglobina...).Informi il suo Medico curante per escludere fonti di sanguinamento (di solito gastro-intestinali, in un paziente che sicuramente assumera' aspirina). Cordialita'. cecchini
www.cecchinicuore.org