Utente 163XXX
Gentilissimi dottori , avrei dei dubbi circa le potenzialità in termini di fertilità del liquido pre-eiaculatorio , mi spiego meglio : la mia ragazza assume Fedra da un anno , ha iniziato un nuovo blister giovedì scorso alle 19.30 , mentre solitamente assumeva la pillola tra le 7-7.30 del mattino. Intanto 1)desideravo sapere se questo cambio di orario ( che da alcuni medici su questo sito è ritenuto legittimo ) è in realtà un problema dal punto di vista contraccettivo , cioè è da considerarsi una dimenticanza ( siamo al limite con le 12 ore anche se si tratta della prima pillola quindi più che 12 ore sono 7 giorni e mezzo invece che 7 )oppure no ??... 2) Vi chiedo questo perchè dopo l'assunzione della quarta pillola abbiamo fatto del petting e non vorrei che per sbaglio un pò di liquido pre-seminale fosse venuto in contatto con i suoi genitali esterni. Se così fosse ci sono possibilità di gravidanza ?? Oppure queste 12 ore in più sono state ininfluenti per riattivare una possibile ovulazione e specie se eravamo già dopo aver assunto la quarta pillola ??....vi ringrazio in anticipo per le risposte , spero di essere stato chiaro.
In attesa di risposte , cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nelle modalita' esposte e' estremamente improbabile che possa avere sorprese....Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio vivamente per la sua celere risposta , se posso disturbarla nuovamente , desideravo chiarire il discorso del cambiamento di orario col nuovo blister : è effettivamente possibile ? oppure si deve tenere conto di quante ore è spostato rispetto al solito orario anche se si tratta della prima pillola di un nuovo blister ?....e se così fosse, superare di poco questo limite è stato rischioso ?...la ringrazio
[#3] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
In attesa di una sua risposta , ho dimenticato di chiederle , nell'ipotesi che al mio quesito precedente la sua risposta fosse negativa, se avendo assunto come nuovo orario le 19.30 fosse necessario proteggere i rapporti seguenti e se si , per quanto tempo? Distinti saluti.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi domando chi abbia prescritto la pillola alla Sua ragazza...Non si confonda le idee e,se continua ad essere cosi preoccupatp,senza preocuparsi di consultare il ginecologo,eviti ogni forma di rapporto sessuale fino a mestruazioni avvenute.Il medico non puo' avallare l'ansia del Paziente. Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La pillola è stata prescritta dal medico a seguito di un aborto avvenuto un anno fa , quindi in seguito a dovute analisi, mi scusi ma non capisco cosa significhi che non può avallare la mia ansia ?, cioè effettivamente la mia preoccupazione è realistica o infondata?...mi scusi ancora..