Utente 101XXX
Gentili dottori
sono una ragazza di 35 anni. A 20 anni ho avuto unatromboflebite alla politea sinsitra, ed è risultato che ho il fattore V Leiden eterozigote. Fumo circa 7 sigarette al giorno, sono leggermente in sovrappeso (5 kg in più) e faccio una vita sedentaria. Soffro di ipotoridosmo, in cura con eutirox 100 da due mesi (prima assumevo 75 ma dall'ultime analisi risultavano gli anticrpi alti).
Da una settimana ho questi sintomni: formicolio non costante al braccio sinistro, sensazione di peso alla bocca dello stomaco (non forte, più un bruciore, come se non digerissi) e quello che mi da più fastidio un rallentamento improvviso dei battiti in alcuni momenti. Sono un po' preoccupata perché temo sempre problemi circolatori. Ho fatto due anni fa un elettrocardiogramma sotto sforzo e un ecocardiogramma, ma sono risultati negativi.
Cosa mi consigliate?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le consiglio di smettere di fumare ( lei e' ad elevato rischio trombotico!) e di iniziar a camminare, per ridurre il peso corporeo. Buona giornata. Cecchini
www.cecchinicuore.org