Utente 175XXX
Salve vorrei gentilmente porvi il nostro problema.
Io e mio marito di 30 e 32 anni siamo in cerca di un bebe da piu di un anno e a seguito di esami siamo arrivati alla conclusione che lo spermiogramma di mio marito ha qualche problemuccio dovuto forse ad un varicocele di 2°grado

1°Spermiogramma
Volume 3,80ml
Ph 7,8
N°spermatozoi 24800
Morfologia tipica 62%
Vivacemente mobili 18%
Scarsamente mobili 35%
Immobili 47%
Leucociti 2-4pvc
Eritrociti 1-2pvc

2°Spermiogramma
Volume normale
Ph 9
N°spermatozoi 6000
Forme atipiche aumentate
Leucociti 10-15
Emazia 3-4
F mobili 20%
F semimobili 10%
F immobili 70%
Dopo 2 ore
F mobili 15%
F semimobili 5%
F immobili 80%

3°Spermiogramma
Volume 4,5ml
Viscosità aumentata
Hb assente
Ph 8,2
N°spermatozoi 3800
Rapidamente progressivi 2%
Debolmente progressivi 10%
In situ 3%
Immobili 85%

Premetto che dopo il primo spermiogramma mio marito ha fatto cura con integratori tipo bioarginina e cernitene.
La mia domanda è la seguente: posso sperare in un miglioramento se eseguo un operazione di varicocele e posso sperare di concepire un figlio in modo naturale? O occorrera ricorrere ad altre tecniche?
Ringrazio in anticipo per una futura risposta
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,siete arrivati alla conclusione che il varicocele si debba operare o a tale conclusione e' giunto un andrologo?Temo che il quadro sia gestito dal solo ginecologo...,come,purtroppo,spesso accade.Ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto la ringrazio per la celere risposta.
stiamo considerando l'idea di sentire un andrologo dopo che il ginecologo ci ha sconsigliato l'operazione perche non servirebbe a niente.
io sono dell'opinione che se anche deve migliorare solo dell'1% vada fatta.
potete esprimermi un vostro parere dopo aver letto gli spermiogrammi?
grazie e distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...persevera nell'errore di entrare nel merito di scelte importanti riguardanti un intervento chirurgico che solo l'esperienza di un esperto andrologo,con competenze specifiche nel campo della fisipatologia della riproduzione,puo' prendere.Attenda le conclusioni diagnostico/prognostico/terapeutiche dello andrologo e,se vuole,ci aggiorni.Cordialita'.