Utente 127XXX
Buona sera,
qui di seguito Vi invio i risultati degli analisi del sangue di mio marito, ha 31 anni,(solo quelli che sono risultati non regolari). Avverte spesso dei gonfiori di pancia e come delle bucature al basso ventre.
Dopo i pasti ha un'enorme quantità di aria in pancia e passatemi il termine, per una buona ora non fa altro che ruttare.
Ha una vita regolare, fa sport, non beve, non fuma.
Mangia in modo sano ma a degli orari un po' sballati in quanto lavora su turni, quindi non ha degli orari fissi.
L'unico problema che ha sempre avuto fin da piccolino, è stata l'asma, infatti
fa uso quasi quotidiano di VENTOLIN.
Tutti i valori del sangue andavano bene (rientravano nei paramentri di riferimento) tranne i seguenti:

PROTEINA C REATTIVA 0.30 - VAL. RIF. 0- 0.50
TRANSAMINASI (ALT) 38 - VAL. RIF. 0-37
TRIGLICERIDI 179 - VAL. RIF. 30-150
ALBUMINA 64,7 - VAL. RIF. 52,8 - 63,1
ALFA 2 GLOBULINE 6,9 - VAL. RIF. 7,1 - 11,8
Per gli analisi delle urine:
tutti i valori rientrano nei parametri di rif. tranne il seguente:
LEUCOCITI 31 - VAL. RIF. 0 - 20

Alla luce degli analisi sopra vorrei sapere di cosa si tratta.
Rispondetemi perchè sono un pò proccupata.
Ringrazio chiunque abbia la gentilezza di rispondere.
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora
gli esami riportati possono essere considerati normali (PCR) o quasi. Investigherei invece dal punto di vista gastroenterologico il gonfiore addominale e le frequenti eruttazioni che potrebbero essere un segno di disturbi gastrointestinali (Intolleranze alimentari ? Reflusso gastroesofageo ?).

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott. Nardacchione per la Sua pronta risposta.
Volevo aggiungere che il valore della transaminasi che ho trascritto è errato. Ho riportato il valore TRANSAMINASI ALT, ma in realtà quello che non rientra nei parametri è TRANSAMINASI AST il cui valore è 38 - e i VAL. RIF. sono 0-37.
Alla luce di questo mio errore di trascrizione cambia qualcosa?
Avevamo già pensato a problemi di tipo gastrointestinale,
tant'è che l'anno scorso mio marito ha effettuato colonscopia con risultati tutti nella norma. L'unica cura che gli fu data
fu quella di magiare almeno 700 gr di frutta al giorno per facilitare il transito intestinale che non sempre è regolare. Per un periodo è stato meglio poi di nuovo gli stessi fastidi (anche a livello di stomaco).
Persistendo il problema, siamo ripartiti con le indagini, effettuando appunto questi analisi del sangue.
La ringrazio ancora per la sua gentilezza e con l'occasione porgo i miei più cari saluti.