Utente 175XXX
Salve,
sono un ragazzo di 18 anni, ho una miopia di -2 all'occhio destro e -2,5 al sinistro, stabile ormai da 3 anni. Non costituisce un problema per me, ma vorrei entrare in accademia e con questa gradazione sarei automaticamente tagliato fuori. Ho già avuto un consiglio da due medici, di cui uno mi ha detto che, pur essendo presto, mi avrebbe operato per la necessità imminente; l'altro invece si è del tutto rifiutato, dicendomi che non è possibile prima dei 21 anni perchè potrebbe causarmi gravi conseguenze! quale delle due voci ascoltare? quali sono i rischi che corro facendo quest'anno l'intervento??
Ringrazio in anticipo per la Vs risposta,
Andrea
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro Andrea,

Secondo le indicazioni dell'Accademia Americana di Oculistica, per poter sottoporsi ad intervento di chirurgia refrattiva (il laser per la miopia) bisogna avere almeno 18 anni e che la vista sia stabile da almeno un anno.

Cosa si rischia se la vista non è completamente stabile? Succede che, dopo alcuni anni, può essere necessario rimettere gli occhiali o effettuare un "ritocco" per ottenere nuovamente una visione nitida senza occhiali.

In bocca al lupo!