Utente 796XXX
Ho 51 anni, impiegato 7/8/ ore al giorno seduto, altezza 1,78 peso 90 kg, non svolgo sport, in media cammino 1 ora al giorno, nessuna patologia particolare, non bevo e non fumo, alimentazione mediterranea.Esami del sangue e delle urine tutti nella norma, in particolare colesterolo HDL con indice di rischio e totale e trigliceridi e acidi urici come d'altronde il resto.
Ho eseguito a titolo di prevenzione l'eco-coler doppler dei tronchi sovra aortici ( tsa )con il seguente referto:

"Assi carotidei esplrati con presenza di lieve ispessimento parietale bilateralmente, assenza di placche fibrocalcificate non stenosanti.
Arterie vertebrali pervie e indenne conflusso demodultato.
Arterie succlavie pervie e indenne con flusso demodultato.
Indice di resistenza aumentato".

Gradirei una spiegazione, terra terra, com'e' di consuetudine in questo sito.
Un grazie ai signori medici che vorranno rispondere.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta
24% attività
0% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Signore, rimane sempre valido il mio consiglio di chiedere spiegazioni clinico/terapeutiche allo specialista che effettua l'esame diagnostico.
Con i limiti del consulto a distanza, l'esame da lei effettuato sembra assolutamente compatibile con l'età e il suo profilo di rischio cardiovascolare. Pertanto l'esame è da considerarsi nei limiti della norma.
Per maggiore completezza ci tengo a precisarle che il lieve ispessimento intimale segnalato dal collega rappresenta una normale condizione del tessuto vascolare che in relazione all'età non rappresenta un fattore di rischio aggiuntivo.
[#2] dopo  
Utente 796XXX

Iscritto dal 2008
Egr. Dr. Bartolotta

La ringrazio per la risposta, molto esaudiente.
Non avevo potuto avere spiegazioni dallo specialista ecografico, perche' la diagnosi mi' era stata consegnata il giorno successivo da personale di segreteria.