Utente 129XXX
salve spero di aver scritto nella sezione giusta.Avrei bisogno di un consulto urgente.Mia madre diabetica da 20 anni deve eseguire fra qualche giorno una fluorangiografia retinica in quanto l'oculista le ha riscontrato un ischemia retinica.fra i vari esami deve portare anche glicemia azotemia e creatinina.Sono tutte ok tranne la glicemia a digiuno che è 180.Il mio medico di famiglia le ha detto che deve rimandare questo esame perchè con la glicemia a 180 non glielo fanno.ora a me sembra una follia questa cosa,si presume che chi esegue un esame del genere siano prevalentemente pazienti diabetici che per quanto sono sotto terapia difficilmente hanno valori ottimali di glicemia.E poi non è questione di giorni mia madre ha sempre avuto la glicemia cosi a digiuno.E ora lei ha bisogno urgentemente di eseguire la fluorangiografia non puo aspettate.Volevo sapere se realmente puo essere una controindicazione assoluta avere quel valore di glicemia.Premetto che ha l'esame fra tre giorni e cercherà di seguire una dieta strettissima nella speranza di far calare quel valore per la mattina dell'esame.
Aspetto una vostra risposta.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la discrezionalità sulla esecuzione dell'esame pur con valori fuori norma è solo dei medici che lo devono eseguire e diciamo che la mamma ha dei valori ai limiti accettabili: le conviene pertanto contattarli per essere sicura.
Quanto le ha detto il suo medico di fiducia comunque non è affatto una follia: noi non sappiamo se la mamma è in terapia con ipoglicemizzanti orali o Insulina, e talvolta ammetto che sia difficile stabilizzare i valori glicemici, ma è anche vero che talvolta i pazienti non seguono scrupolosamente i consigli dietetici che affiancano la terapia, e da qui i valori elevati che sono scorretti e pericolosi, in quanto vogliono dire che il Diabete non è ben curato.
Spero di essere stata chiara e la saluto.