Utente 102XXX
Gentilissimo Dottore, circa 21 anni fa' sono stato operato per un intervento di plastica del lembo posteriore della mitrale a Milano dal Prof. Frigiola. Da allora non ho mai fatto nessuna terapia e i controlli annuali danno sempre l'esito di un lieve insufficienza mitralica residua con lieve stenosi della mitrale e dimensioni delle cavita' normali. Le chiedo se questo tipo di intervento possa essere in teoria definitivo o mi devo aspettare che un domani debba rifare l'intervento? quale scadenza puo' avere questo tipo di riparazione? generalmente in caso di nuovo intervento si potra' nuovamente ripararla. Garzie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
Il gatto che per 21 anni non abbia dato problemi e che la stenoinsufficienza che residua sia lieve fanno pensare che sia una correzione definitiva. L'intervento chirurgico non "scade", e la sua durata può essere definitiva quando risolve il il problema e non lascia reliquati. Stia tranquillo.

Per rispondere alla domanda circo la re-plastica, la risposta è si, naturalmente sta al chirurgo giudicarne la fattibilità