Utente 175XXX
Circa un mese e mezzo fa mi accorsi di avere alla parte sinistra del volto delle piccole lievi contrazioni nei muscoletti appena vicino al labbro sx, al collo sx e nella zona dell'occhio sempre sx, sia sotto l'occhio che sopra a livello dell'arcata sopraccigliare.
Le contrazioni erano continue, indolori, e mutavano nel corso della giornata: ad esempio la vibrazione all'arcata sopraccigliare diminuiva fino a praticamente sparire nel pomeriggio.
Erano anche abbastanza lievi, nel senso che nella fase di minor forza si vedevano solo se mi avvicinavo bene allo specchio.

Devo dire che ero venuto da un periodo di tensione, sia per motivi di "turbamento religioso" (chiamiamoli così) sia per il fatto che mi dovevo operare al ginocchio.

Il medico di base mi disse che erano cose benigne dovute allo stress molto probabilmente, che lui stesso ne aveva sofferto per un paio d'anni prima di vederle scomparire.

Poi, durante i primi giorni di ospedale durante l'operazione (30-31 Agosto) le vibrazioni erano praticamente scomparse, e dentro di me pensavo: "è solo tensione, adesso che son qui in ospedale con il ginocchio che piange il mio corpo è tutto preso da quello, è tutto teso al dolore alla gamba".
Dopo il 3-4 gg mi sono riapparse lievemente, e mi accorgevo che con lo svanire del dolore alla gamba, pian piano tornavo a pensarci e puf, di nuovo mi tornavano fuori.

Ebbi anche l'impressione che più mi ci concentravo e più le guardavo/ci pensavo le stesse aumentassero, così con uno sforzo di volontà decisi di non pensarci più, di non toccarmi più il viso cercando inutilmente di farle smettere e di non guardarmi più allo specchio.

Le miochimie così sono scomparse, per lo meno allo specchio non vedevo nulla e non sentivo più tirare la pelle.


Poi, un paio di settimane fa per sbaglio mi guardai allo specchio da vicino, e vidi che vicino al labbro sx c'erano sempre delle contrazioni impercettibili, che non percepivo sulla pelle ma che vedevo stando vicinissimo allo specchio.

E adesso, da un paio di giorni le miochimie sono tornate come un mesetto e mezzo fa, sempre indolori e lievi, ma cmq sempre fastidiose.

Volevo precisare anche che:
1) in tutto questo periodo alla base del collo vi era sempre un nervetto che si contraeva anch'esso, ma senza che io lo "sentissi" sulla pelle, notandolo solo alla vista.
2)Non so se può essere utile, ma in un ottica di eventuali cause neurologiche del problema, ho fatto di recente (5-6 mesi) una visita per un acufene all'orecchio sinistro, ho fatto l'esame A.B.R. che valuta la condizione del nervo acustico ed è risultato tutto regolare.
Anche gli esami del sangue pre-intervento eran tutti regolari.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, probabilmente sono mioclonie di scarso significato clinico, legate a stress psicofisico, provi comunque a postare la richiesta in area neurologica visto che il fenomeno riguarda più muscoli del viso.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per l'immediata risposta.

Farò come mi ha detto.


Le volevo chiedere una cosa: dato che spesso si associa allo stress e alla stanchezza la più comune "palpebra che balla", volevo chiederle: i muscoli che fanno muovere la palpebra sono gli stessi che fanno muovere il sopracciglio?
Cioè potrebbe essere la contrazione del sopracciglio lo stesso stress che si manifesta normalmente (ed anche a me è capitato più volte) con il tremolio della palpebra, solo, in questo caso, un po' più esteso?
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
buongiorno, si potrebbe essere così.

cordialità