Utente 166XXX
Salve avevo postato il messaggio nella sezione pneumologia ma non ho avuto alcun riscontro...chiedo a voi dottori di medicina generale.
Ho 23 anni mi rivolgo a voi in quanto e da circa 3 anni che soffro di fastidiosissimi dolorini tra le costole.
Premetto che sono un fumatore fumo circa 10 sigarette al giorno e a volte anche qualcuna in più per via del lavoro.
Come già detto circa 3 anni fa ho iniziato ad avvertire questi piccoli dolorini come una siringa che entra tra le costole e scende giù in profondità.
Mi sono recato dal mio medico che mi fece fare un rx torace dal quale non risultò assolutamente nulla.
I dolori sono continuati e per di più adesso li avverto anche al lato sinistro ma sempre leggeri, anche se ammetto che qualche volta aumentano l'intensità e fanno molto male.
Circa tre mesi fa ho effettuato un controllo generale, ho fatto analisi del sangue di routine , emocromo ,ves,tas,tiroide ecc....più una visita cardiologica (causa extrasistoli) con ecg + test ergometrico da sforzo.
Tutte le analisi ok e anche le visite cardiologiche.
I dolori però continuano e sinceramente non so + cosa pensare, in giro poi si sentono tante cose brutte.
Ho paura di avere un tumore.
Sono padre di un bimbo di 2 mesi e ogni dolore mi fa sempre pensare male sapete com'e.
Comunque il mio medico non si preoccupa + di tanto voi cosa mi consigliate?
Grazie a tutti i dottori e Buon Lavoro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non credo che abbia a che fare con patologia tumorale.

Per interpretare i sintomi occorre un visita ed è più probabile che si tratti di un toracoalgia di competenza ORTOPEDICA.