Utente 108XXX
Buongiorno sono una ragazza di 24 e vorrei chiedere un consulto per i miei poveri capelli.
Da un paio di anni ho notato una forte caduta dei capelli accompagnata da un lieve diradamento nei lati e sull'attaccatura della fronte.Ho visitato 2medici specialisti di cui uno l'anno scorso che mi prescrisse cistidil e carnevit per 3mesi(e la caduta si attenuò un po') e uno quest'anno (visto che il problema si è ripresentato in primavera)che mi ha prescritto rev complex capelli(che sto ancora prendendo ma che ho quasi concluso la cura)ma non ho notato nessun miglioramento.
La mia sincera paura è l'alopecia androgenetica anche se in famiglia dal lato femminile non abbiamo casi del genere,allora la mia prima domanda è : come si fa a dignositcarla?Quali sono gli esami da fare?Premetto che livello ormonale non ho nessun problema(ovaio policistico,ipo-ipertoroidismo etc)è tutto a posto.
Il secondo dermatologo che mi ha effettuato un pulltest mi ha detto che ho i capelli fragili e che secondo lui i capelli che cadono sono spezzati( a mio parere non è vero visto che cadono con il bulbo evidente!)infatti,tuttora, non ho notato nessun miglioramento dalla sua cura.
Allora vi vorrei chiedere un altro parere,se possibile.ho notato che la prima volta che si è presentata la caduta copiosa dei capelli ero quasi in primavera ed è coincisa con la forte rinite allergica di cui ne soffro(soffro di rinite ipertrofica) e mi è durata fino a settembre; la stessa cosa è successa quest'anno.
Allora mi chiedevo, questo stato perenne di raffreddore e a volte sinusite(che tra la'ltro sono stata operata l'anno scorso) che ho,può influire sul mio stato di salute(anche dei capelli)causandomi un indebolimento e in questo caso caduta eccessiva dei capelli.visto che la caduta coincide(almeno da quello che ho notato da profana)con la rinite?
E per ultimo ho i capelli grassi,dopo un paio di giorni dallo shampoo già sono sporchi, proprio di grasso, ma senza forfora e quando li lego(sporchi)per un giorno mi fa male la cute(mi tira).Pertanto,può essere questa la vera causa e se si,a chi mi devo rivolgere per una cura specifica a Napoli?
Vi ringrazio anticipatamente e spero che mi rispondiate al più presto.
Cordialità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

c'è solo un modo per dare una risposta alle sue domande e per fugare il dubbio di un'alopecia femminile: la visita Dermatologica meglio se con i tests non invasivi del capello (dermoscopia); in questo modo sarà possibile identificare questa e altre patologie del cuoio capelluto e stabilire (ad oggi possibile anche nella donna) la strada migliore.

Sappia che non vi è alcun legame fra rinite allergica e caduta dei capelli, ma la stagionalità potrebbe essere la vera causa aggiuntiva ed accomunante.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott.Laino per la risposta,credo che prenoterò presto una visita al suo studio,ma mi consiglia prima di concludere la mia cura,come funziona in questi casi?