Utente 176XXX
Salve
Ho una cicatrice rossa, piana, al centro della fronte, conseguente un brufolo o qualcosa del genere (il medico non ha specificato cosa fosse).
Il mio dermatologo mi ha detto che non è nulla di grave, mi ha prescritto la pomata dermomycin cort dicendomi che la ferita (crosticina) e l'arrossamento, si sarebbero riassorbiti entro poco.
In piu, mi ha dato uno scrub per la detersione del viso, mattina e sera.

Ora sono passati 2 mesi, la cicatrice rossa è ancora li,anche se ritirata un po' è molto antiestetica, sono abbastanza preoccupato.Io avevo pensato a una cisti, si sente una piccola pallina, non vorrei che il dermatologo abbia sbagliato diagnosi, oppure è stato superficiale.
Cosa mi consigliate per ridurre il rossore di una cicatrice?vi prego, aiutatemi!


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
in effetti la diagnosi andrebbe rivista , essendo sicuramente compatibile con una piccola cisti sebacea o comunque con una entità diversa da quella di una cicatrice ipertrofica.Vada dunque dal dermatologo, per affinamento diagnostico e cure.
.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore.
un ultima cosa.

Mi potrebbe consigliare una pomata che riduca il rossore?