Utente 176XXX
Salve,
ho una frattura medio prossimale del quinto metacarpo della mano destra. Mi hanno ingessato la mano, ma dopo 1 solo giorno ho tolto il gesso, in quanto mi sto laureando ed ho bisogno di poter scrivere. Posso sapere quali rischi ci sono per la mia salute?
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Andrea D'Arrigo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
L'importanza del gesso consiste nell' evitare la scomposizione della frattura, quello che puo' succedere e' che la sua frattura si possa scomporre e quindi richiedere un trattamento chirurgico,inoltre possono aumentare i processi di infiammazione insieme al dolore; il consiglio e' andare nel suo ospedale di appartenenza ripetere la rx grafia , l' ortopedico le sapra' dire se la sua frattura ha subito modificazioni.
Tanti auguri
[#2] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Egr. signore come le ha detto perfettamente il collega D'Arrigo l'apparecchio gessato andrebbe tenuto circa 25-30 gg. perchè permette la perfetta consolidazione in asse dei monconi di frattura, o del piano di frattura,evitando appunto delle complicanze come " gli spostamenti " che poi richiederebbero un eventuale trattamento chirugico.
Quindi il consiglio corretto, come il Collega le ha evidenziato è ritornare dall'Ortopedico che lo ha avuto in cura, rifare un esame radiografico e farsi applicare quanto meno una ortesi alla mano o un immobilizzazione semirigida.
Cordialmente