Utente 176XXX
salve sono un atleta e da circa 10gg ho un problema che ad oggi 5 medici non sono riusciti a risolvere.è inizato tutto in allenamento con un piccolissimo fastidio sull addome nella zona pubica.dopo qlc giorno in partita il dolore aumenta lungo tutta la fascia addominale bassa.subito si pensa ad un trauma muscolare invece ho fatto ben 2 ecografie ma nessuna lesione.ora un gastroenterologo mi ha riscontrato un infezione al sigma con seguente terapia:paracol 800mg 1 matt e 1 sera/spasmosil 1 matt e 1 sera.quello che da "ignorante" non riesco a capire è che io continuo ad avere grande appetito...bagno regolare ec..ec...il problema persiste quando cammino...corro...salto..fitte assurde che nn mi permettono di continuare.e ora ho notato che nel momento in cui stiro lo psoas sx il dolore è atroce.quindi il problema è viscerale o muscolare???cosa mi consigliate?grazie!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signore
i sintomi che descrive, per quanto precisi per essere indicativi di una patologia, avrebbero bisogno di alcune manovre semeiologiche possibili solo con una visita diretta. Tuttavia visto che il suo fatsidio è cominciato in allenamento, e cioè sotto sforzo, e si manifesta, se ho ben capito, durante il movimento ("...il problema persiste quando cammino...corro...salto..fitte assurde...") personalmente investigherei meglio le porte erniarie inguino-crurali (se non già fatto) e la sua colonna vertebrale.
Cordiali saluti