ciste  
 
Utente 176XXX
salve, sono un ragazzo di 18 anni a cui è stata diagnosticata una ciste pilonidale. ho fatto una visita chirurgica e il dottore mi ha consigliato di operarmi, anche se non con urgenza. il chirurgo mi ha descritto l'operazione a ferita aperta. informandomi ho scoperto che esiste anche l'opzione a ferita chiusa, che ridurrebbe notevolmente i tempi di guarigione e inoltre darebbe molti meno problemi a me e ai miei genitori per quanto riguarda le frequenti e fastidiose medicazioni. gradirei sapere se è possibile scegliere tra i due tipi di intervento ( la mia ciste non è infiammata e non è mai uscito pus).
ho anche letto che alcuni dottori scelgono di operare nell'uno o nell'altro modo per scelta personale: sarebbe possibile in tal caso trovare un medico della mia provincia che operi a ferita chiusa, come desidererei? se sì, come?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Quello che lei dice e' sostanzialmente corretto. Personalmente preferisco, come molti altri miei Colleghi, fare il possibile per tentare di operare con la tecnica chiusa e riservare quella aperta solo ai casi in cui non vi sarebbero sufficienti garanzie di riuscita. Poiche' ogni paziente e' diverso dall'altro non esiste dunque una regola generale: puo' provare a chiedere al suo Chirurgo di utilizzare la tecnica che lei preferisce, oppure puo' contattare un altro Chirurgo. Ma non insista troppo, perche' puo' anche darsi che il suo caso non si adatti alla tecnica chiusa e una forzatura porterebbe piu' problemi che soluzioni.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore per la risposta. Le volevo chiedere inoltre se potrebbe dirmi in linea di massima quali potrebbero essere i tempi di guarigione con l'una o l'altra tecnica. grazie
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se non ci sono complicanze un paio di mesi per la tecnica aperta e un paio di settimane per quella chiusa. Ma si tratta di tempi che, soprattutto nel primo caso, possono anche ulteriormente dilatarsi nei casi piu' "sfortunati".
Cordiali saluti