Utente 176XXX
Salve!
Ho 33 anni e mi capita spesso di avere delle erezioni senza un apparente motivo, la cosa è alquanto imbarazzante in quanto incontrollabile, molto spesso mi capita a lavoro o in piscina o magri durante una passeggiata, e queste continue erezioni a lungo andare mi causano dei forti dolori ai testicoli che riesco ad alleviare solo attraverso la masturbazione, mi chiedevo se c'era un qualche medicinale che potesse diminuire l'effetto di queste erezioni .
grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

prima di pensare a qualche medicinale bisogna capire per bene il perchè, cioè la causa, di questo problema e quindi primo passo sentire il medico curante e poi a ruota un esperto andrologo che le farà fare alcune valutazioni vascolari ed ormonali e poi eventualmente imposterà una terapia mirata oppure la orienterà verso una attenta valutazione psicologica.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
mi aasocio al Dr.Beretta nella risposta.
L'ipereccitabilità, così come il dover ricorrere all'autoerotismo, come modalità riparativa dell'equilibrio fisico e psichico, lasciano trasparire la necessità di un indagine psico-sessuologica .
Sarebbe ottimale comprendere se tale pulsione sessuale, non trova altri percorsi più adattivi e funzionali ad una vita a due , oppure lei ha proprio una soglia bassa eccitatoria.
Auguri affettuosi.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle precise indicazioni qui ricevute dalla collega Randone, se desidera poi ancora approfondire queste tematiche, le consiglio proprio la lettura del suo bel libro: "Sessualità: usi e costumi degli italiani sotto le lenzuola" Casa Editrice Kimerik .

Un cordiale saluto