Utente 139XXX
Buonasera. Scrivo per un consulto su un dolore che ho riscontrato alcune volte e penso sia semplicemente dovuto al freddo ma vorrei togliermi il dubbio senza allarmarmi troppo.
Premetto che in passato mi è già successo. Comunque mi succede di avere un forte dolore al basso ventre nella parte anteriore ed posteriore, come se fossi trafitta da una lancia.. come se avessi una scossa che mi attraversa ad ogni movimento, dietro parte dall'osso sacro e davanti in tutto il basso ventre senza riuscire realmente a distinguere se proviene da dietro o davanti! E' un dolore continuo, mi consente di camminare ma non di piegarmi, mi sono curata con del "buscopan" che mi ha fatto passare il dolore, ma la cosa che mi ha spaventata maggiormente è che a causa di questo forte dolore durato due giorni ma che a tratti sento ancora, la mattina non riuscivo nemmeno ad urinare, ho dovuto aspettare molti minuti prima di riuscirci e con fitte tremende dietro.
Può essere che ho solo preso freddo ed ero infiammata o devo preoccuparmi? nella mia forte ignoranza tendo (avendo avuto mio nonno malato per anni ai reni)ad associare questo problema ad un problema renale.
La cosa più logica sarebbe stata andare dal mio medico di base ma essendo fin troppo scrupolosa la mia dottoressa (ben venga certamente)volevo evitare di fare mille analisi se non necessario.
Ringrazio anticipatamente e aspetto un Vostro prezioso parere...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non solo è logica >>>sarebbe stata andare dal mio medico di base ma essendo fin troppo scrupolosa la mia dottoressa (ben venga certamente)volevo evitare di fare mille analisi se non necessario>>, ma assolutamente necessaria per interpretare correttamente la natura del suo dolore.

Occorre una visita e questo non vuol dire che necessariamente sia necessario approfondire il problema con "mille analisi".
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
certamente condivido il suo pensiero. Essendo io però molto emotiva cerco di capire se è il caso di preoccuparmi e mi domando se prendendo del freddo può capitare di avere certi dolori... mi è successo altre volte in passato, non so perchè ma l'ho attribuito al prendere freddo ai piedi anche se non so quanto centri obbietivamente...
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Certo che può capitare ma a distanza non c'è la conferma che vorrebbe avere Lei.
[#4] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Ha perfettamente ragione... è un pò impossibile diagnosticare una cosa del genere in questo modo. Ad ogni modo il medicinale che ho preso ha fatto passare il dolore quindi non sarà nulla di preoccupante (spero). Però cambio medico di base magari la mia non mi mette troppo a mio agio.
La ringrazio molto per la disponibilità... da qui vorremmo sempre sentirci dire cose rassicuranti ma non si può, sarebbe pura illusione.
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non mi sembra in ogni caso una sintomatologia che giustifichi la sua preoccupazione.