Utente 410XXX
salve,da circa 6 mesi noto sul viso(specialmente quando mi rado)delle macchie rosse sul mento e sul labbro superiore con desquamazione(come della forfora x intenderci)in farmacia mi hanno detto che siccome il mio lavoro è la saldatura a tig dipendeva dal troppo caldo cosi mi hanno dato una crema al cortisone e un altra per pelle sensibile secondo un vostro parere on line cosa mi consigliate?grazie x risposta
[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Lei non dice se le macchie sono pruriginose.

Sembra comunque, ad un limitatissimo giudizio, che la sua irritazione sia causata proprio dalla schiuma da barba, o anche da un rasoio che taglia male, essendo la zona del mento e del labbro notoriamente delicate e curvate. Potrebbe anche essere però una micosi iniziale specialmente se in famiglia il rasolio è usato non dal singolo.
L'ipotesi della saldatura può andare...ma... cosa aspetta a proteggersi con un'adeguata protezione del collo e del viso? Ci sono o no quelle apposite maschere? Perchè, da incosciente, non le mette?

Questo cortisone poi mi ha scocciato, glielo dico francamente; lo si dà troppo e a sproposito.
Intanto usi le dovute cautele nella sladatura, si protegga con una crema la mattina prima di andare al lavoro. Scelga anche una crema per rasatura (piuttosto che la schiuma) che sia naturale, a base di rose e calendula, e non abbia additivi e coloranti. Si ricordi che il nichel potrebbe essere presente in qualche prodotto che usa e darle fastidio.
Perciò faccia varie prove.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
innanzi tutto la ringrazio x la sua cortese rispostac comunque le macchie non sono pruriginose e le macchie ci sono anche se non mi rado e quando mi rado la macchia senza barba è molto piu evidente riguardo alla saldatura a tig la mascera è obbligatoria altrimenti per gli (uva) che produce non si potrebbe saldare.
premetto anche che sono più di 15 anni che faccio questo lavoro e non ho mai avuto questi problemi; non può darsi qualche problema interno tipo una steatosi epatica che ho da un pò di anni?
distinti saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
prima di mettere su una qualsiasi crema cortisonica " prescritta" dal farmacista (!!!) le consiglierei una visita dermatologica.
Sei mesi, fatti trascorrere senza ricorrere ad una visita medica e con il perdurare della sintomatologia mi sembrano veramente troppi. Potrebbe trattarsi di una micosi ( e allora il cortisone è controindicato, da tenere cmq presente che i cortisonici sul viso non andrebbero mai applicati eccezion fatto solo in rarissimi casi e solo su prescrizione medica e non del farmacista!) o di un'infezione batterica, oppure di una dermatite irritativa da contatto ecc., insomma il quadro clinico sommariamente descritto da lei può essere comune a svariate patologie dermatologiche e solo con una visita approfondita corredata eventualmente da indagini strumentali e di laboratorio potrà avere la giusta diagnosi, tenga presente, infatti, che non vuol dire niente che "sono più di 15 anni che fa questo lavoro".
Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri
[#4] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio della sua risposta dr.Serena Mazzieri comunque riguardo al molto tempo passato è perchè le macchie per un periodo passavano completamente per poi riapparire saltuarmente nei mesi successivi è per questo che mi sono rivolto con fiducia ad un farmacista pensando ad una cosa non seria (diagnosticandomi una pelle sofferente per l eccessiva esposizione al calore della saldatura a tig.)ora prenderò appuntamento da uno specalista in materia .cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
la Collega ha ragione, condivido appieno! Ha ragione anche lei a voler escludere un problema di tipo generale. La pelle, infatti, reagisce a vari problemi generali. Nelle malattie epatiche c'è una colorazione più bruna in alcune zone e specialmente il pigmento brunastro si accumula verso i lati della fronte, guance e mento.

Per quanto concerne poi le micosi, anche il suo medico curante con una semplice lampada ad hoc (a luce viola/lampada di Wood) può verificare se di micosi si tratti; ma in genere prudono; e si estendono nel tempo se non adeguatamente curate.
La pytiriasi causa macchie scure in inverno che poi invece, con il sole e l'abbronzatura restano più bianche (..ma in tanto tempo si sarebbero senz'altro estese).

Infine c'è l'acne rosacea che oltre alle guance si localizza anche al mento. In ogni caso non mi sembra che il problema sia grave avendo le macchie mantenuto più meno il loro andazzo in tanto tempo. L'alimentazione come va? L'intestino funziona bene?
Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
buongiorno,grazie alla dr.ssa agnesina premetto che il medico condotto mi ha guardato (no lampada wood)consigliandomi una visita dermatologica anche perchè come gia detto le macchie sono rosse e desquamano come della "forfora" e vanno e vengono secondo i giorni e non sono pruriginose nel mio caso si manifestano sulla parte sinistra del volto(località mento) e del labbro superiore sinistro e poco sul mento destro.
riguardo all alimentazione io penso da parte mia sia corretta colazione latte caffe con 100gr di fiocchi integrali pranzo 200 gr di pasta con insalata con iogurt e un pane x cena minestra con formaggi o in alternativa affettati niente vino solo aqua minerale io sono anche in cura x uricemia un pò alta una pastiglia di zyluric 100 al di e una di folina x cuore soffro come già detto di steatosi epatica da circa 20 anni, riguardo l intestino è regolare.
scusi se mi sono dilungato un pò adesso farò la visita a gioni dal dermatologo della mutua d iseo per poi farle sapere i risultati!
grazie cordialmente Desolino Santini
[#7] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi farà piacere sapere cosa ne pensa il collega dermatologo. Aspetto sue notizie e la saluto cordialmente
Agnesina Pozzi
[#8] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
salve,dr.ssa Agnesina Pozzi, ho effettuato una visita dal dermatologo, nel vedermi senza quasi quardarmi mi ha diagnosticato subito una dermatosi seborroica dovuta x lo stres dandomi delle creme e con delle vitamine uso orale, consigliandomi di prendere il sole il più possibile o in alternativa delle lampade "uva" almeno x 3 mesi ....
la ringrazio x il suo tempo e interessamento prestato.cordialmente
Santini Desolino
[#9] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Beh...se l'ha detto lo specialista...e poi quasi senza guardarla...dobbiamo prenderla per buona. Quello che non mi torna è che la dermatite seborroica (la sua potrebbe essere una variante definita eczematide o averealla base la presenza del Pytirosporum ovale..boh)è localizzata nelle zono dove sono ghiandole sebacee, ed è pruriginosa.
Inoltre alcuni farmaci, specialmente neurolettici, possono provocare dermatiti. Vabbè, faccia sta cura e aspettiamo i risultati, purchè non le abbiano somministrato creme a base di cortisone o addirittura "Fargan".
Cordialmente Agnesina Pozzi
[#10] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
salve,se è come dice lei alla fine quel dottore se ne dovrà guardare bene (anche perchè da lui ho avuto una visita e non un consulto ovvero ho pagato e con impegnativa del medico curante...)comunque la pomata è:sebclair crema- non steroidea -e biodermatin 5 mg(biotina) medicinale equivalente.spero di essere stato il più chiaro possibile.
distinti saluti Santini Desolino
[#11] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
bene per le creme, tiro un sospiro di sollievo che non siano a base di cortisone...
Mi faccia sapere tra qualche tempo, guardi che io la seguo...non tema

Agnesina Pozzi
[#12] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
ok restiamo d accordo cosi, ma lei di dovè se non sono indiscreto.voglio dire la città...
distinti saluti
[#13] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
C'è scritto sotto il mio nome: Lagonegro (provincia di Potenza, Basilicata, piccolo paese in cui lavoro), ma sono nata a Chiaromonte, stessa regione. Un chiaro-monte ed un lago-negro...penso ci sia l'universo della toponomastica!!!hi hi

Brescia, però, è lontana e che non le salti in mente di scendere quaggiù per una visita (per la quale, ovvio, neppure le chiederei parcella..);
sa, non è tutto oro quel che luccica,
non sono un luminare,
non sono specialista dermatologa!!!
Sono solo una stupidissima idealista e illusa. cerco di fare del mio meglio perchè credo che la medicina sia oltre che un "mestiere", una missione specialissima; della quale sono modestissima messaggera!
ancora saluti
[#14] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2007
lo avevo quasi capito che non era il suo ramo da quando mi ha detto della mia saldatura e altre cose comunque penso che lei sia ancora giovane ed è pur sempre un medico anche se specialista in pediatria ,ma devo dire che mi fa piacere parlare con una persona come lei forse perchè in giro non ne trovi molti che ti stanno ad ascoltare,o sbaglio?saluti sinceri