Utente 177XXX
salve sto rilevando problemi a ricevere la visita medica sportiva per il calcio ..
mio padre ha avuto un infarto dovuto a stress e fumo .. così il medico sportivo mi ha fatto eseguire un ecocuore .. tutto okkey ho solo un piccolo shunt sin-dx .. mi ha detto la cardiologa che era lì che è solo un piccolo foro e ci passa si e no un globulo rosso e che dovevo fare accertamenti solo nel caso in cui avrei fatto sport subacquei .. così ho consegnato i risultati al medico sportivo e non me li accetta perchè a suo parere solo con l ecocuore in mano lui non può rilasciarmi la visita , nonostante che la cardiolaga abbia detto che per lei è tutto okkey e poteva a suo parere ..
ecco qui i dati dell ecocardiografia :

Ventricolo sinistro :
Diametro in diastole (mm)48 , in sistole(mm) 28 accorciamento (%) 41.67
Spessori: setto i.v. (mm) 11 , parete inf. (mm) 9
Camera ventricolare , pareti , cinesi(morfologia)
normali diametri, spessori parietali , funzione.

Mitrale ed atrio sinistro :
Mitrale: non significative anomalie mormofunzionali
Doppler: E/A>1
Atrio: LAD 33 mm

Bulbo ed arco aortico, valvola aortica
Bublo: diametro 26 mm
Valvola: non significative anomalie mormofunzionali

Sezioni destre:
Ventricolo : n.d.n.
Atrio: n.d.n.
Tricusp.: jet da rigurgito di lieve entità con PAPs nei limiti
Polmon.: jet da rigurgito di lieve entità

Shunt : piccolo shunt sin-dx.

Conclusioni: FOP con piccolo shunt sin-dx.

Ecco io volevo sapere se come dice il medico sportivo non può rilasciare la visita a meno che io non mi sottoponga a accertamenti .. oppure se gia così si può dedurre che sono idoneo a eseguire calcio a livello agonistico .
Mi fu chiesto anche se soffro di malditesta ma non ne soffro .

attendo la gentile risposta di un cardiologo e lo ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dal referto dell'ecocardiogramma non si evidenziano controindicazioni assolute alla pratica sportiva (lo shunt è "piccolo"), ma il giudizio di idoneità agonistica è competenza esclusiva dello specialista in Medicina dello Sport, che può prescrivere l'integrazione con altri accertamenti prima di rilasciare il giudizio stesso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
intanto la ringrazio per la risporta dottore .. quindi secondo lei dovrei sottopormi a questi ulteriori test ? ma è possibile che da questi ulteriori test risulto non idoneo a eseguire sport; oppure si può gia dedurre che potrei essere già idoneo e il medico di medicina sportiva lo fa solo per avere ulteriore chiarezza sulla situazione ed evitare problemi nel caso in cui si verifichino ?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' impossibile darti una risposta precisa perchè:
1) non ti ho visitato di persona, nè ho visto gli esami già eseguiti;
2) ignoro quali ulteriori accertamenti abbia richiesto il collega, e con quali motivazioni.

Posso però consigliarti di provare a far certificare dal collega cardiologo la sua opinione (se ho capito bene già espressa a voce) circa la assenza di controindicazioni di pertinenza cardiologica alla pratica sportiva, e quindi tornare dallo specialista in Medicina dello Sport munito di questa certificazione. Può darsi che questo basti per farti giudicare idoneo alla pratica sportiva agonistica, e a farti rilasciare il relativo certificato.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
stasera sono andato dal medico di famiglia per ottenere anche un suo parere e informarlo sulla situazione .. mi ha detto che a suo parere la cardiologa che ha fatto l ecocuore è molto scrupolosa e che quindi se ci fossero stati problemi mi avrebbe lei stessa mandato a fare accertamenti .. e mi ha consigliato come mi ha consigliato lei dottore di provare a farmi fare un certificato scritto dove esprime la sua opinione e che se proprio non dovesse bastare di cambiare dottore e tentare una visita sportiva in un altro ospedale .. comunque ora tento con il certificato scritto dalla cardiologa e le faccio sapere sugli sviluppi .. comunque per rispondere al punto 1 : io ho eseguito la visita sportiva per 3 anni di fila , non ho mai riscontrato problemi cardiaci o di altro tipo , e per l idoneita sportiva quest anno in piu oltre a urine ( tutto ok) ho eseguito controlli di pressione che a suo parere era alta ma che poi è risultata a posto e in piu l ecocuore .. non so se è stata esaudiente la mia risposta e la ringrazio di cuore per l'interessamento e la rassicurazione che mi ha dato già con il fatto che a suo parere dall'ecocardiografia risulto idoneo allo sport .
In questi giorni mi ha fatto preoccupare molto questa cosa proprio anche per paura che potesse succedere qualcosa .
per quanto rigurda il punto due invece : lui ha detto che è consapevole che non può causare problemi riguardo allo sport ma che a suo parere c è bisogno di fare queste visite in piu perchè lui non si sente molto convinto ed è per sicurezza personale