Utente 177XXX
buongiorno a tutti

sono un ragazzo di 19 anni e la settimana prossima dovrò essere sottoposto ad un intervento di chilurgia al testicolo sx(atrofico),con la rimozione dello stesso e conseguente introduzione si una protesi.
a quanto i medidici mi hanno detto la complessita dell'intervento non è alta,dovrebbe durare all'incirca mezz'ora,quello che vi voglio chiedere è se sarebbe possibile usare la anestesia locale al posto di quella generale?(di cui io ho il terrore)e la protesi con il passare del tempo potrebbe darmi problemi?
grazie in anticipo delle risposte

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Carop signore,
quando si apre lo scroto meglio sempre la generale, che si puà provocare vomito incidendo l' organo, ed in quel caso meglio avere una anestesia generale che una locale.