Utente 173XXX
Chiedo gentilemnete parere su esame liquido seminale:
età 35; astinenza 5 gg.
Caratteri fisici
Volume: 3.3 ml;
Colore: grigio;
Aspetto: opalescente con presenza di grumi rossastri;
Tempo fluidificazione:>1h;
Viscosità: aumentata;
PH: 8

Esame microscopico
Concentrazione nemaspermica: 85x10^6;
Vitalità
Motilità 1^ora:
progressivi: 15%
lent. progressivi: 5%
agitatori: 5%
fermi: 75%
Motilità 3^ora:
progressivi: 10%
lent. progressivi: 10%
agitatori: 0%
fermi: 80%

Citogramma
Forme tipiche: 80%
Forme atipiche
atipie testa 12%
atipie collo 3%
atipie coda 3%
forme immature 2%

Esame chimico
Fruttosio 141,2 mg/dL
Acido citrico 870,5 mg/dL

Anticorpi anti-spermatozoi: assenti

Esame microscopico: rari polinucleati
Esame colturale: nessuno sviluppo

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

dall'esame da lei inviato quello che possiamo dirle è che non vi è una perfetta motilità dei suoi spermatozoi però sarà bene rifare l'esame del liquido seminale in ambiente più dedicato o meglio prima consulare un esperto andrologo; sarà lui poi che, valutata attentamente la sua situazione clinica complessiva, le indicherà le indagini più mirate da fare.

Poi bisogna anche dire che l'esame da lei presentato presenta il parametro morfologia all'80% poco credibile.

Si ricordi che dal 1999, dati confermati poi nel 2003, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha posto dei criteri di valutazione molto ristretti e, per questo parametro, la normalità posta prima al 50%, è scesa al 14-15% ed ora, con le nuove indicazioni 2010, ancora più "ristrette", la percentuale è ancora ulteriormente scesa e quindi 80% di forme normali è come se mi dicessero che hanno visto volare un cavallo.

Detto questo poi ancora non dimentichi comunque che la fertilità di una coppia non è legata solo ad un esame di un liquido seminale e, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna sempre una potenziale gravidanza, può leggersi anche l’articolo scritto dalla collega Chelo e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
il mio problema era aver riscontrato del sangue nel liquido seminale dopo periodo di bici e periodo precedente alla bici di stress da lavoro; nel periodo antecedente alla bici avevo notato grumi gelatinosi galliastri.
Cosa ne pensa dei valori di acido citrico e fruttosio?
Ho letto che valore alto di acido citrico è sintomo di infezione alla prostata!! E valore basso di fruttosio vuol dire basso valore di testosterone provocato anche da stress!!! (sic!).

Grazie

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si faccia da solo una diagnosi su "informazioni e notizie cliniche" un pò vecchiotte e senta, senza perdere altro tempo, in diretta un esperto andrologo sempre con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
ho appuntamento venerdì prox
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione ci aggiorni, se lo desidera.