Utente 144XXX
BUONGIORNO.IO SONO UN RAGAZZO DI 24 ANNI E SONO LETTERELMENTE TERRORIZZATO!!!!!IO NON MI DROGO,NON BEVO,NON FUMO E FACCIO SEMPRE SESSO SICURO!!!CON IL PRESERVATIVO!!!PERO L'ULTIMA VOLTA 5 GIORNI FA IN DISCOTECA HO CONOSCIUTA UNA RAGAZZA BELLISSIMA BRASILIANA UN PO SCURETTA DI PELLE E DA QUELLO CHE MI HANNO DETTO è UNA MOLTO DISINIBITA CIOE HA AVUTO TANTI RAPPORTI E DICONO ANCHE NON PROTETTI.....a PRIMA vISTA SEMBRA UNA SANA(NON è MAGRA,HA UN FISICO SPORTIVO.INSOMMA NON SEMBRA MALATA DI NIENTE).COMUNQUE HO AVUTO UN RAPPORTO VAGINALE CN LEI CON IL PRESERVATIVO!!!!!!!!!ma si è rotto!!!!!!e credo di avere continuato le penetrazioni con il preservativo completamente rotto per altri 15 secondi.quando lo HO tolto(senza eiaculare) non solo ho scoperto che il preservativo era rotto ma.........C'ERA SANGUE MESTRUALE SUL GLANDE...........ANDRO DI SICURO A FARE IL TEST HIV......PERO IO SONO DISPERATO.....HO TANTA PAURA.........METTIAMO CASO CHE LEI é MALATA DI HIV(lei mi ha detto che non lo è e anzi era lei preoccupata...).é POSSIBILE CHE uNO CHE FA UNA COSA SANA E LEGALE COME IL SESSO PROTETTO(DIO STESSO CI HA DATO QUESTA VOGLIA)BASTA UNA ROTTURA SFORTUNATA DI PRESERVATIVO PER PRENDERSI L'HIV???????
INSOMMA IO VOGLIO UNA RISPOSTA PER FAVORE A QUESTE 3 DOMANDE CHE VI PONGO PER FAVORE:CHE RISCHIO HO DI ESSERMI INFETTATO NEL CASO LEI SIA INFETTA???BASTANO POCHI SECONDI DI CONTATTO CON IL MIO GLANDE SENZA NESSUNA FERITA E ABRASIONE PER INFETTARSI?POI PER STARE PIU TRANQUILLO,quali sono i sintomi che mi compariranno nei prossimi giorni nel caso mi sia infettato????perche ho letto CHE COMUNQUE ANCHE UNO SIEROPOSITIVO SENZA AIDS CONCLAMATO COMUNQUE DIMAGRISCE,LI VENGONO SINTOMI INFLUENZALI COME DIARREA E LINFONODI INFIAMMATI E POI DOPO 1 MESE DAL CONTAGIO RICOMINCIA A STARE BENE E POTRA STARE IN UNO STATO DI SIEROPOSITIVITA SENZA SINTOMI.POI ULTIMA DOMANDA.......QUESTA RAGAZZA SE FOSSE SIEROPOSITIVA NON DOVREBBE ESSERE MAGRISSIMA,E CON ALTRE MALATTIE VENEREE DA POTERMI TRASMETTERE?
vi pREGO RISPONDETEMI A TUTTE LE DOMANDE.SCUSATE SE MI SONO DILUNGATO TANTO MA SONO DISPERATO...iO SPERO VERAMENT CHE POCHI SECONDI DI CONTATTO CON LE MUSCOSE E IL SUO SANGUE NON BASTI A PRENDERSI CON ALTA PROBABILITA IL VIRUS PERCHE SE nO VERAMENTE LA VITA SAREBBE CRUDELE. ps SUBITO MI SONO PULITO CON UNA SALVIETTA E 1 0RA DOPO A CASA HO FATTO LA DOCCIA CON kG DI SAPONE

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Effettivamente l'evento descritto rientra nella categoria dei rapporti a rischio per le malattie a trasmissione sessuale. Pur se remota la possibilità di un contagio è utile che lei si rivolga al suo medico di famiglia per le indagini del caso. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per avermi risposto.devo ancora andare a fare il test...spero che non ci sia niente....posso chiederle l'ultima cosa.io ho 24 anni.faccio un esempio non vero per capire meglio.SE IO QUALVHE MESE FA O 1 ANNO FA O QUALCHE ANNO FA MI Fossi PRESO IL VIRUS ma non ho fatto nessun esame e quindi sono convinto di essere sano.c'è qualche sintomo che possa far venire qualche dubbio che si è sieropositivi?CIOE UN SIEROPOSITIVO SI AMMALA PIU SPESSO DI PICCOLE MALATTIE COME L'INFLUENZA?PERCHE IO é DA 4 ANNI CHE NON MI PIGLIO UN RAFFREDDORE!!!!!!!!!NONOSTANTE FACCIA SPORT E VADA IN BICICLETTA MEZZO NUDO ANCHE D'INVERNO!!!!!CIOE SECONDO LEI UNA PErSONA CHE NON SI AMMALA COME ME POTREBBE ESSERE SIEROPOSITIVA???PERCHE HO SENTITO DIRE CHE PER SAPERE SE SI é SIEROPOSITIVI C'è SOLO IL TEST CHE TE LO PUO DIRE.......OK....questo l'ho capito.....e che un sieropositivo non manifesta la malattia dell'aids subito....Pero un sieropositivo non si ammala un po piu spesso di una persona sana?cioe esiste un sieropositivo che non prende un raffreddore da 4 anni?