Utente 418XXX
Soffro d'insonnia da un anno e mezzo e il mio neurologo mi ha prescritto la seguente cura:

Ore 8:00 Efexor 75mg rp (in capsule)
Ore 20:00 1 compressa di control
ore 22:00 10 gocce di minias

Dopo 6 mesi ancora prendo tutta la cura assegnata e non riesco a diminuire il dosaggio ne delle efexor ne della compressa di control, poichè mi causa vertigini e malditesta.

Sempre secondo consiglio medico ho provato a diminuire il dosaggio delle efexor (in compresse) a metà, e i disturbi del sonno si sono ripresentati, può essere causato da esse?

Con questa cura alcune volte riesco a riposare altre no, premetto che il giorno non dormo e faccio anche attività fisica.

Che cosa posso fare per risolvere il problema dell'insonnia?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Garbolino
36% attività
0% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
l'insonnia è un sintomo che nel suo caso potrebbe avere quale causa la depressione. Pertanto è necessario curare adeguatamente il suo problema al fine di limitare o evitare del tutto i sintomi dello stesso. Le consiglio una più approfondita valutazione presso uno Psichiatra.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
20% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
E' evidente che c'è uno scambio di vocale con consonante (neurologo e non nefrologo). Buonanotte.