Utente 177XXX
Buongiorno.
Ho un medico molto bravo, ma vorrei avere un parere in merito ai risultati di un Holter che mi ha prescritto dopo che ho riferito di avvertire palpitazioni;
ho già preso un nuovo appuntamento per giovedì prossimo, ma magari la mia richiesta può essere di aiuto anche per altre persone.
Risultato dell'holter:
F.C. min 46 (alle 1 di notte) F.C. max 131 (presumo di giorno mentre camminavo in salita). Batt.soprav.5 - Batt.ventr.1391 di cui coppie 1,tot.1393.
Variabilità RR:
%RR>50: 4% - rms-SD: 27ms - Magid SD: 59ms - Kleiger SD: 142 ms
Variazione ST:
Max sottosliv. (V1 / ) (V5 -50UV ore 16.02) (camminavo)
Max soprasliv. (V1 37 ore 17.42)(V5 62 ore 01.37) (dormivo).
Ritmo sinusale con PR e QT nei limiti.Extrasistolia ventricolare a media incidenza,a due morfologie,di cui una prevalente, distribuita uniformemente durante tutta la registrazione,con minimo intervallo di accoppiamento di 390msec. Alle 8.32(ero seduto alla scrivania) si osserva una coppia extrasistolica ventricolare. Rara extrasistolia sopraventricolare.Non variazioni significative nel tratto ST e dell'onda T.

Preciso che da alcuni mesi ho avuto un periodo di stress emotivo, con ansia,depressione, attacchi di panico, vertigini e la conseguente fissazione di avere tutte le possibili malattie al primo sintomo. Pare che la questione nervosa abbia portato anche dolori mialgici alla schiena e nella zona scapolare sinistra; disturbi che di solito cessano facendo movimento o con una doccia calda. Un forte stress emotivo recente mi ha riportato alcuni disturbi ed ho iniziato ad avvertire le palpitazioni, specialmente quando sono seduto o sto fermo. Al mattino al risveglio mi sento bene, ma dopo pochi minuti avverto nuovamente i disturbi.
Raramente avverto qualche palpitazione se faccio movimento.
Prendevo lo xanax, che ho poi sospeso. Attualmente prendo solo una pillola di melatonina alla sera prima di coricarmi, ma non noto molti benefici nel riposo notturno.
Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
Non è niente di preoccupante e se non le avverte non va preso nessun provvedimento terapeutico. Qualche extrasistole si può avere in periodi di stress.
Stia tranquillo
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il risultato dell'ECG Holter, preso da solo, non è particolarmente significativo nè deve preoccuparLa eccessivamente. E' opportuno però che venga integrato da una valutazione clinica dallo specialista cardiologo, che prescriverà i successivi accertamenti che verranno eventualmente ritenuti necessari.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta, ma soprattutto per l'altruismo e la dedizione con la quale affrontate la Vs. preziosa professione. Magari Vi farò sapere le valutazioni del mio medico e gli esami prescritti. Cordiali saluti.