Utente 420XXX
Salve,
innanzitutto faccio i complimenti per il sito che può essere un grande aiuto per noi tutti. Vi racconto quello a cui sto pensando da un po' di tempo e non so come fare per verificare lo stato reali delle cose; io da dicembre 06 a marzo 07 ho avuto delle relazioni sessuali con due ragazze diverse e senza usare il preservativo, una di queste due aveva sicuro un papiloma sopra la pancia, ne sono sicuro che fosse questo perchè l'ho riconosciuto dopo la visione di molte foto delle verruche provacate dal virus hpv, poi ho anche avuto un rapporto in febbraio 07 pero con protezione e infine un rapporto non protetto in giugno pero della durata irrisoria cioè non è stato un rapporto completato.
Io voglio sottolineare che ho 23 anni e non mi è insorta nessuna verruca, a parte delle bollicine piccoline dure indolori sulle mani che sono andate vie con vartner quasi tutte e io ho trovato che dovrebbe essere molluscum, dimenticavo che queste bollicine ce l'aveva proprio l'ultima ragazza con cui sono stato.
Adesso il mio scrupolo é che sto insieme a una ragazza vergine e vorrei sapere se prima di avere un rapporto con lei dovrei effetuare delle analisi, se si quali e infini non ho capito bene se il virus hpv è riconoscibile in un test del sangue anche in uno stato latente e senza manifestazioni cutanee, e se è possibile dove si possono effettuare questi test, tra la provincia di Salerno e Napoli.

Vi ringrazio anticipatamente

ciao

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
solo le lesioni da HPV sono trasmissibili : ovvero:

-condilomi
-papillomi
-verruche
-papulosi bowenoide

pertanto l'unica cosa sensata da fare è la visita con lo specialista esperto di queste situazioni quale è il VENEREOLOGO.

questo per escludere lesioni anche non visibili all'occhio del paziente.

cari saluti.

Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2007
Salve,

La ringrazio molto per la sua risposta chiara e tempestiva, giustamente ci avevo pensato di andare dal venereologo, ritonerò dal dottore da cui già sono andato una volta in passato.
Ma le altre malattie sessualemte trasmissibili, come potrei escluderle con certezza avendo io avuto un rapporto sessuale (brevissimo) non pretetto che risale a meno di 3 mesi fa, gli altri risalgono a almeno 6 mesi.
Lo scrupolo è proprio perchè sto insieme a questa ragazza, io personalmente non sono preoccupato per niente di avere qualcosa del genere, pero prima di essere certo anche scientificamente non vorrei avere rapporti con lei per la sua sicurezza.

La ringrazio ancora per la celere risposta

tantissimi saluti

Valentino

ciao
[#3] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
rivolgiti con fiducia al tuo dermatologo (e venereologo) ed esprimi la tua esigenza di eseguire uno screening per le malattie sessualmente trasmissibili. vedrai che ti farà eseguire esami completi corredati da una visita venereoogica che ti tranquillizzerà .
saluti cari

Dr Stante
[#4] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Egr. Sig. Valentino,
non è detto che la manifestazione clinica che ha riscontrato sulla "pancia" della Sua compagna debba essere necessariamente attribuita ad un papilloma o a qualcosa di infettivo. Spesso si tratta di semplici fibromi. Nel dubbio... ed in accordo con i colleghi di questo forum, Le consiglio di rivolgersi al Suo dermatologo - venereologo di zona, per una visita specialistica accurata. In base a quanto emergerà dalla visita il collega le potrebbe suggerire alcuni esami di approfondimento come il classico screening per le malattie sessualmente trasmesse ed un'eventuale penoscopia. Le lascio il link di un mio articolo pubblicato recentemente su una rivista proprio sull'argomento in questione http://www.salutare.info/pdf/31_28.pdf
e che può scaricare liberamente. In bocca al lupo e cordiali saluti.


Dott. Antonio DEL SORBO
Medico Chirurgo – Specialista in Dermatologia e Venereologia
Dottore di Ricerca in Dermatologia Sperimentale
Corso Nazionale, 139 – 84018 SCAFATI (Salerno)
Email: antoniodelsorbo@libero.it – Sito internet: www.scafati.it
Telefono Studio: 081/8502377 – Cellulare: 338/6422985