Utente 177XXX
Salve gentili esperti,

Vi chiedo un aiuto riguardo al mio dolore al petto. Avverto questo dolore (una specie di pressione tra sterno e cuore e parrallelamente alla stessa altezza sul lato sinistro della colonna vertebrale) quando tiro in fuori il petto spostando la testa indietro. non so se mi spiego...
Avverto questo dolore da circa 6 mesi e avvolte capita che quando starnutisco mi sento un dolore acuto tra cuore e sterno che persiste per alcuni secondi...
Sono veramente preoccupato! mi sono fatte le radiografie ma non risulta nulla...
Il mio medico non sa proprio a che cosa sia dovuto. Adesso mi ha detto che mi devo fare una visita chirugo toracica.
Mi potete aiutare per favore? Ho veramente paura!Mi affido alla Vostra esperienza/saggezza!

Cordilai sautli!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
Questi che lei mi descrive sono dolori intercostali, e dipendono dai nervi ( uno per ogni costola) o da i muscoli (3 per ogni costola) che fanno parte della gabbia toracica. Di solito questi dolori sono stimolabili premendo con un dito tra le due costole vicino allo sterno. Più che un chirurgo toracico potrebbe aiutarla il reumatologo, o il medico di base. La terapia di solito è antinfiammatoria. A parte il dolore non danno problemi.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr. Biagio Castaldi,

La ringrazio per la risposta tempestiva. Avendo già prenotato la visita, vedrò che cosa mi dirà anche lui/lei.
Ho prvato a premere in quel punto che mi ha indicato Lei e ha richiamato il dolore...
Speriamo che lo capisca anche il mio medico e mi prescrive ciò di cui ho bisogno...
Allora la terapia di solito è antinfiammatoria? In quanto tempo dovrebbe passare il dolore? (se si può indicare più o meno) E' grave? Posso continuare a fare palestra oppure mi dovrei fermare fino a quando non passa?

Mi scusi per tutte queste domande, ma sa ,finalmente ho trovato un dottore preparato e vorrei sfruttare l'occasione...

La ringrazio in anticipo!

Cordiali saluti!
[#3] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
faccia palestra, non si preoccupi.
la terapia è sintomatica, quindi la assuma nei periodi che ha più dolore (cambi di stagione, piu frequentemente).
è una banalità, come già le ho detto non comporta nessun problema, se non il fastidio.