Utente 421XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni e leggevo su internet che per una buona prevenzione ogni tanto andrebbero palpati i propri testicoli per individuare eventuali stranezze..ecco facendo questo mi sono accorto che: prima di tutto il testicolo sinistro è più in basso del destro, ma fin qui credo che sia tutto a posto...quello che ha iniziato a farmi preoccupare è che nel destro sembra tutto ok, ma il sinistro è come affiancato da una specie di groviglio di tubicini che quasi avvolgono il testicolo..ecco, premettendo che comunque non ho mai avuto fastidi ne dolori, mi chiedevo se è una cosa normale che la parte sinistra dello scroto sia più "piena"...aspetto una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente
p.s.: non ci dormo più..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,probabilmente é presente,nell'emiscroto sinistro (spesso più rilasciato del destro),un varicocele (dilatazione delle vene del plesso pampiniforme scrotale).In attesa di farsi visitare da un andrologo,Le consiglio di dormire tranquillamente in quanto questa patologia é diffusa quanto e più delle emorroidi (anch'esse vene dilatate) e non necessariamente comportano problemi rilevanti sulla fertilità,in considerazione,tralaltro della Sua giovane età che permette un'ottima prevenzione.
Cordiali saluti e sonni tranquilli...
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per la sua immediata risposta..so che sarà pieno di lavoro ma, volevo chiederle, se questa cosa viene trascurata può creare problemi o fastidi?..quali sono in genere i modi per curare questo varicocele?..c'è bisogno di interventi chirurgici?..cordiali saluti..
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Perché trascurarla?Ci contatti,eventualmente,dopo la visita andrologica.Molte volte il varicocele (se confermato) é di scarso significato clinico,specialmente se lo spermiogramma ,il volume e la consistenza dei testicoli sono nella norma.
A risentirci
[#4] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2007
da quello che da ieri sera sto leggendo su internet credo che, come mi avete detto, si tratti proprio di varicocele..il fatto è che io mi cago sotto degli ospedali..e se fosse da operare!!?..oddio, credo che dovrò farmi coraggio..comunque trovo molto utile questo vostro servizio oltre ad essere molto veloci nelle risposte..grazie ancora..vi contatterò per farmi sapere..saluti
[#5] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2007
oddio se è da operare io mi sparo..
[#6] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore..non ho ancora effettuato una visita andrologica..lo so che mi prenderà per un imbecille però non ho ancora nemmeno avuto il coraggio di dirlo in famiglia..anche se ho intenzione di farlo presto..vivo con mia sorella ed ho perso i miei entrambe di tumore, ed è proprio per questo che ho una paura terribile di quello che potrebbe risultare da questa visita..spero comunque di continuare a contare su un suo consiglio..domani cercherò di dirlo e prendere provvedimenti perchè è un pò che per la testa mi passano le peggio cose..le farò sapere