Utente 798XXX
Buon giorno
Ho 27 anni e per vari motivi che non sto qui a raccontarle sto avendo i primi rapporti sessuali in questo periodo.

Il problema è che perdo SEMPRE (è quasi un mese ormai) l'erezione a metà rapporto. non ho MAI avuto un rapporto completo.

Se non ho mai avuto particolari problemi di salute. Se vado dal mio medico curante può prescrivermi viagra o simili? o devo fare una visita specialistica??

Grazie dell'attenzione

Ps soffro d'ansia ma non uso ansiolitici
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
anzitutto:
Diagnosi: il deficit erettile è dovuto ad alterazioni ormonali, circolatorie, prostaiche, psicologiche, metaboliche e neurologiche.
Prognosi: individuata la causa se ne valuta la gravità e le possibilità di guarigione
Terapia: si cura la causa, a quei farmaci si lascia il ruolo di sintomatici: tolgono i sintomi non la causa.
Per cui vada da esperto collega dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 798XXX

Iscritto dal 2008
grazie della risposta...
Ma questa è una soluzione di lungo respiro....
cmq la causa è la solita ansia credo...
e sto seguendo la cosa con una psicoteraputa ma è lunga...

Ho messo 27 anni a trovarmi una ragazza...
Non è che mi aspetta all'infinito...
togliere il sintomo per ora non sarebbe una cattiva idea...

saluti

[#3] dopo  
Utente 798XXX

Iscritto dal 2008
in realtà l'ansia è la stessa che mi impediva anche di approcciare baciare o abbracciare... (o anche solo di fare una passeggiata)
tutte cose che ho superato ignorando l'ansia le prime volte; dopo è sparita....
Ma li non c'è modo di ignorarla l'ansia... è tecnicamente impossibile...
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Glielo dico: i mali vanno curati alla radice, sennò peggiorano, le scorciatoie non funzionano