Utente 154XXX
sn un ragazzo di 26 anni,ogni tanto soffro di tachicardia(sono ansioso)
ho fatto l' elettrocardiogramma ,analisi del sangue della tiroide ecc ecc tutto negativo
però mi capita di averla spesso sia dopo pranzo oppure dopo la cena..tutto è iniziato a dicembre scorso dove ebbi un forte attacco di tachicardia e mi sentivo il cuore che batteva forte durante una lampada facciale..dopo di che feci subito un elettrocardiogramma che risulto negativo ...c'è da dire che mangio in fretta questo è sicuro!!!
da un pò di giorni però ho vari tipi di problemi,in primis la notte non dormo bene o meglio mi sveglio presto la mattina e nel letto avverto un moderato cardiopalma che mi rende nervoso...in più da un pò di giorni ho dei fastidi sparsi per il petto e la spalla...ok potrebbe trattarsi di due cose ben diverse però sono un pò preoccupato,infatti ieri sono andato dal mio medico che mi ha misurato la pressione la quale era perfetta!!lui dice che se tutti questi esami sono negativi il problema mio principale è l'ansia!ieri sera mi sono preso 2 velariana ed ho dormito abbastanza bene..solo che mi sveglio cmq presto anche se non ho da fare nulla per dire..diciamo che in questi mesi ho subito vari stress..ma i fasti al petto cosa possono essere???mi sento come indolenzito e a volte mi da fastiodo anche toccarlo..poi un altra cosa,quando mi misuro il polso il mio battito aumenta a momenti, leggermente..perchè??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce non sono di pertinenza cardiaca, si tranquillizzi. Ovviamente, data la tachicardia riduca l'assunzione di caffeina (anche la coca cola eventualemnte, la teina, etc.) Spero inoltre che lei non sia fumatore. Cordialita'. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
non fumo,bevo un pò di caffè..ma lei dice che forse sono in uno stato di ansia??come un pò esaurito??mio padre dice che forse i dolori al petto sono di natura reumatica..può essere??riguardo al fatto di dormire poco??
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sul dormire e l'ansia ne parli con il suo meico curante. Non penso che a 27 anni, inoltre, lei abbia dolori reumatici. Ci sono pero' i dolori intercosatli, che sono proprio come lei li descrive, e sono fastidiosi ma innocui.. cordialita'. cecchini
[#4] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
e gli intercosatli possono anche persistere per giorni??
grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si, anche settimane. buona serata. cecchini