Utente 177XXX
Buon giorno a tutti
Ad inizi di ottobre ho eseguito un ECG di routine ove mi è stao riscontrato un BAV di 1° grado.
Premetto che non ho mai avuto problemi di cuore ( prima di questo avevo fatto un ECG a marzo 010 con esito normale),faccio costantemente attività fisica aerobica non agonistica( corsa o nuoto)mediamente 3 volte a settimana e sono in cura con eutirox ( 100mg/die) da circa 1,5 anni per un nodulo tiroideo.
Chiedevo cortesemente:
1)devo fare ulteriori accertementi?
2)ci può essere qualche controindicazione a continuare a fare l'attuale attività fisica?
3)il BAV di 1° grado può esser causato dal farmaco eutirox?
Grazie anticipatamente per la vs. attenzione.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,
il riscontro occasionale di blocco atrio-ventricolare di I grado è abbastanza frequente in soggetti che praticano da molti anni attività sportiva, e, qualora non accompagnato da altre anomalie cliniche o elettrocardiografiche, è generalmente considerato un reperto privo di rilevanza clinica.
Le consiglio però di praticare, se il cardiologo di fiducia è d'accordo, un test da sforzo massimale per escludere episodi di BAV di grado maggiore (che possono avvenire senza sintomi) durante la fase di recupero.
Non vi è correlazione tra l'insorgenza di BAV e la assunzione di Eutirox.
Cordiali saluti