Utente 173XXX
Salve,
a volte mi capita di accusare una sorta di bruciore al lato sinistro del petto.. e quando succede vengo assalito dalla paura che possa essere provocato da un qualche problema cardiovascolare...

Di cosa si può trattare?
Può essere che non circola bene il sangue in quei momenti in cui avverto il bruciore??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Son dolori intercostali. Nessun problema vascolare. Cordialità. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta.
mi scusi se le faccio un'altra domanda.
oggi sento una pesantezza proprio al centro del petto e se vogliamo anche fra gola e petto, arrivando proprio sul cuore.
sarà un po di catarro o può dipendere da qualche problema cardiaco?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Io faccio il medico e non il mago. Si rivolga al curante, che potrà ascoltarle il torace. Cordialità. Cecchini
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
ma non le chiedevo di indovinare... volevo solo sapere se qualche patologia cardiaca può portare sintomi del genere..
[#5] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
sono stato dal medico e mi ha ascoltato le spalle dicendo che è tutto ok.
ha poi ascoltato il petto (ma non credo il cuore) perchè mi faceva respirare a bocca aperta e ha detto che c'è solo un po di catarro e mi ha dato un mucolitico + antibiotico.
però io ho sempre il timore che possa centrare il cuore... non so perchè... inoltre ieri chinandomi ho avvertito una sensazione di vuoto improvviso al centro del petto (extrasistole?) e mi ha provocato una gran paura... inoltre se sto con l'ansia mi pare di avvertirne ancora di più...