Utente 101XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 22 anni e tempo fa sono andato dall'andrologo per una visita generale di controllo. Tra le varie cose mi ha fatto fare gli esami ormonali:
In data 12/10/2010

Fsh 1.0 su un minimo di 1.4
Testosterone di 6.36 con valori di rif. Tra 2.8 e 8
Prolattina di 12 con valori di rif. Tra 2.1 e 17.7

Mi era stato detto che il testosterone compensava l'fsh basso.

Ora ho rifatto gli esami ( più completi ) equesti sono i risultati:

Fsh 1.2 valori rif. 1.4 - 18.1
Lh 3.0 valori rif. 1.7 - 8.6
testosterone 5.03 valori rif. 2.8 - 8
Prolattina 9.7 valori rif. 2.1-17.7
FT4 1.03 valori rif. 0.7-1.7
Tsh 0.83 valori rif. 0.25-5
Cortisolo 161 valori rif. 50-260
ACTH 15 valori rif. 9-52

Mi date una mano a interpretare questi valori?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...non capisco perche' abbia ripetuto,integrandoli,i dosaggi ormonali...Ha mai eseguito uno spermiogramma?Che ne pensa l'andrologo di riferimento ?Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Il medico mi ha detto di ripeterli perchè ho l'Fsh basso. La ricetta medica dava come diagnosi ipopituitarismo credo. Un valore basso rispetto a quello di riferimento cosa puó implicare? No mai fatto lo spermiogramma.
[#3] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Chiedo scusa, ho fatto confusione. I primi esami risalgono al 18210, mentre quelli più completi al 121010
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i valori dell'FSH esprimono lo stato della spermatogenesi,per cui senza notizie aggiornate circa il volume e la consistenza dei testicoli,nonche' dello spermiogramma,credo sia inutile andare avanti.Mi rendo conto della scarsa sensibilita' che Lei ha nei confronti di una procreazione,ma...tant'e'.Cordialita'.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

i valori dell'FSH sono in funzione della attività dell'epitelio della spermatogenesi e non possono essere considerati bassi se non si conoscono i dati del liquido seminale e se non sono presenti segni clinici di ipopituitarismo.
Con i suoi dati non vederi motivo di preoccuparsi,
faccia uno spermiogramma
e senta un andrologo-endocrinologo (SIAMS)
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Ne parleró con l'andrologo non appena ci sarà la visita (purtroppo i tempi di attesa sono un po' lunghi), ringrazio per la risposta.