Utente 418XXX
BUON GIORNO
SONO UNA DONNA DI 36 ANNI E SOFFRO ORMAI DA QUASI 10 DI ATTACCHI DI PANICO ACCOMPAGNATI DA ANSIA E DEPRESSIONE.
LA TERAPIA FARMACOLOGICA E’ INIZIATA NEL ’98 CON IL PROZAC PRESCRITTOMI DAL NEUROLOGO E ASSUNTO PER POCHI MESI.
IN CONCOMITANZA HO SEGUITO UN CICLO DI PSICOTERAPIA DOPODICHE’ SONO STATA BENE PER QUALCHE ANNO SINO ALLA NUOVA RICADUTA AVVENUTA NEL 2003 QUESTA VOLTA MOLTO PIU’FORTE DELLA PRECEDENTE.SONO QUINDI ANDATA DAL MIO CURANTE IL QUALE MI HA PRESCRITTO IL SEROXAT DEVO DIRE CON BUONI RISULTATI.
COSI’ HO RIPRESO IL LAVORO E LE GIORNATE TRASCORSE FRA ALTI E BASSI.
NEL 2005 SI RIPRESENTA IL PROBLEMA(PREMETTO CHE AVEVO SOSPESO LA TERAPIA SU CONSIGLIO MEDICO ANDANDO PROGRESSIVAMENTE A SCALARE IL FARMACO) E QUESTA VOLTA MI VIENE DATO L’EFEXOR ANCHE QUI PER QUALCHE MESE.
ORA LA MIA SITUAZIONE E’ LA SEGUENTE:SONO SEGUITA DA CIRCA 2 ANNI DA UNA DOTT.SSA OMEOPATA E ASSUMO PRODOTTI FITOTERAPICI E OMEOPATICI PER LA DEPRESSIONE L’IPERICO.
PURTROPPO PERO’ DA QUALCHE MESE ACCUSO SINTOMI RICONDUCIBILI ALLA MALATTIA SONO CONTINUAMENTE STANCA E APATICA DORMIREI SEMPRE ALZARMI LA MATTINA MI PESA MOLTO,IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA UNO STATO DI PERENNE AGITAZIONE E ANSIA CON LA PAURA CHE POSSA SUCCEDERE CHISSA’ CHE COSA!
A QUESTO PUNTO PENSO CHE LA TERAPIA SIA TROPPO “BLANDA” PER ME E CHE DOVREI NUOVAMENTE RIASSUMERE PSICOFARMACI!MA NON NE HO ALCUNA INTENZIONE.
PREMETTO CHE IN TUTTI QUESTI ANNI HO ESEGUITO TUTTI GLI ACCERTAMENTI POSSIBILI E IMMAGINABILI RISULTATI SEMPRE FORTUNATAMENTE NEGATIVI(ECG HOLTER ECOCARDIOGRAFIA ESAMI EMATICI PER ORMONI TIROIDEI ETC….)MI CHIEDO QUINDI COSA CI SIA ALLA BASE DI TUTTO CIO NON PUO’ SOLO ESSERE ANEMIA(DATA DA 1 CICLO ABBONDANTE CON VALORI DI HB IN CERTI CASI DI 9 E UNA FERRITINA SUI 10-11)!HO AVUTO LA MONONUCLEOSI CIRCA 5 ANNI FA E HO LETTO CHE IL VIRUS CHE LA DETERMINA PUO PERMANERE NELL’ORGANISMO CAUSANDO DANNI .
E ‘ FORSE IL MIO CASO?QUALI ALTRI ESAMI DEL SANGUE E NON DOVREI FARE PER ESCLUDERE LA PRESENZA DI UNA QUALCHE PATOLOGIA?
HO SENTITO PARLARE DI MEDICINA QUANTICA E BIOLOGICA IN COSA CONSISTE?
UN GRAZIE ANTICIPATO E CORDIALI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Stefano Garbolino
36% attività
0% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
la depressione è una patologia medica che ha delle precise indicazioni terapeutiche. Le consiglio di rivolgersi ad uno psichiatra per assumere, previa diagnosi corretta, un'adeguata terapia psicofarmacologica.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2007
ringraziando
cordiali saluti