Utente 178XXX
Salve, ho 25 anni. Ho una tendinite diagnosticata da 10 mesi al braccio sinistro e un'ernia iatale con reflusso gastroesofageo diagnosticati un mese fa. Ora da un paio di settimane ho una "palla" sull'addome, 3cm sotto il capezzolo sinistro. Mi da un fastidio continuo e se faccio degli sforzi il dolore si acutizza. E' di circa 2cm di diametro e mezzo centimetro di altezza. Credo sia una ciste, ma non so cosa possa essere davvero. E' solo un'altra cosa da aggiungere alla lista o ci può essere un nesso che lega tutto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
No, non credo che la neoformazione delle parete addominale che lei descrive sia legata al reflusso gastro-esofageo, all'ernia iatale e/o alla tendinite. Puo' darsi che si tratti di una cisti, come dice lei; ma potrebbe anche essere un lipoma: ci vuole una visita diretta, meglio se con uno Specialista in Chirurgia, per capirne di piu'.
Cordiali saluti