Utente 178XXX
Buongiorno, gradirei un cortese parere sul mio spermiogramma eseguito in laboratorio specializzato in PMA
(Rif. Valori di normalità WHO 2010)

Viscosita: normale
Agglutinazioni: assenti
Coauguli: presenti
Agglomerati: presenti
Cellule epiteliali: presenti
Globuli bianchi: assenti
Globuli rossi: assenti
Cellule immature: presenti
Batteri/protozoi: assenti

Volume: 3,9 ml Valore di riferimento > 1.5 ml
Concentrazione: 49 mil./ml Valore di riferimento > 15 mil./ml
Conta totale: 191,1 mil. Valore di riferimento > 39 mil.
Numero totale motili: 114,6 mil

Motilità totale: 60% Valore di riferimento > 40%
Motilità progressiva rapida: 0% Valore di riferimento rapida + lenta > 32%
Motilità progressiva lenta: 50%
Motilità non progressiva: 10%
Immobili: 40%

Normali: 8% Valore di riferimento > 4%
Anomalie testa: 91%
Anommalie tratto intermedio: 1%
Anomalie coda: 0%

Diagnosi: Astenospermia

Dalla visita andrologica è stato diagnosticato un varicocele subclinico sx di II e III grado. L’andrologo, vista la mia età (ho 36 anni) mi ha sconsigliato l’operazione dicendo che gli eventuali miglioramenti sarebbero minimi.
Siamo alla ricerca di un figlio da 2 anni e mezzo, tutti gli altri esami miei e di mia moglie che ci sono stati prescritti sono nella norma.
Sono disperato, il mio liquido seminale è cosi disastroso ? L’assenza di motilità progressiva rapida mi toglie tutte le possibilità oppure posso avere qualche speranza ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cara signora,
mi sembra corretta l' indicazione del collega. Un III grado è clinico, non sub-clinico. Auguri.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Mi puo' dire qualcosa sullo spermiogramma ? é cosi disastroso ?
[#3] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Un altra precisazione, sul referto dell'andrologo viene
riportato varicocele sub clinico di II e III grado secondo classificazione di Hirsch.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

quando un esame del liquido seminale evidenzia problemi di qualsiasi natura dovrebbe essere ripetuto dopo 20-40 giorni per valutare se tali dati alterati-patologici siano confermati o smentiti. Nel suo caso assocerei una spermiocoltura con antibiogramma
per il varicocele, atteggiamento sostanzialmente corretto
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La morfologioa è bassa. pertanto e indicato intervento.