Utente 178XXX
Salve,
Sono una ragazza di 20anni e da circa 2mesi ho riscontrato che durante tutta la giornata e soprattutto dopo i pasti la saliva è parecchio densa come se avessi albume in gola e difficoltà a deglutire anche l'acqua.
Non so davvero cosa fare sono costretta a sputare sempre,il mio medico mi ha cotrollato la gola e dice che riscontra solo un pò di tonsille gonfie ma nulla di preoccupante.
in attesa di una pronta risposta porgo i miei più cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
la salivazione è legata alla funzione delle ghiandole salivari e di un sitema che se ha problemi si manifesta anche a llivello di altre ghiandole ( es lacrimali, etc )
la dieta e i farmaci potrebbero avere influenza a questo livello come anche delle patologie ( malattie ) sistemiche ( generalizzate )
difficile o raro che sia un problema legato solo al cavo orale se esistente
potrebbe anche dpendere da fattori rino-sinusali e dico una delle tante ipotesi possibili
meglio approfondire lo studio da un collega internista
cordili saluti
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
grazie dott.re per la sua pronta risposta,
sto seguendo un regime alimentare un pò ristretto ma per via della mia sistuazione ossia l'eccessiva dificoltà a deglutire...
ultimamente ho notato problemi di stomaco, ogni mattina al mio risveglio un bruciore assurdo a livello dell'esofago e subito dopo i pasti dolore alle costole inferiori sinistre.
Le premetto inoltr che circa un ano fà ho fatto l'esame gastroscopico con risultato di una gastrite risolvibile con farmaci e ovviamente la dieta.
Secondo lei questa mia salivazione può dipendere da un fatore gastro-intestinale?
Le aggiungo inoltre che ho fatto un'ecografia alla tiroide, gola ecc..con risoltato negativo.
Grazie ancora per la dispnibilità.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività +40
4 attualità +4
20 socialità +20
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Le consiglio una visita presso un gastroenterologo. Potrebbe trattarsi di una riacutizzazione dei suoi problemi gastrici. Poi un controllo anche alle ghiandole salivari maggiori; basta una ecografia, per il momento.
Cordialmente