Utente 145XXX
Salve Dottore volevo chiederle se esistano o meno farmaci omeopatici integratori di testosterone??Le premetto, non mi serve per la palestra ma per aumentare la libido molto scarsa che ho da sempre, già fatte tutte le analisi dalle quali risulta una bassa concentrazione di testosterone non patologica, il mio andrologo mi consiglio l 'androgel ma il mio medico di famiglia mi mise in guardia per l eventuale insorgenza di tumori consigliandomi semmai Viagra o Cialis...ed in effetti da qualche mese uso Cialis con buoni risultati però per farle capire la situazione, ho iniziato a prenderlo a 32 anni ma avrei dovuto farlo da quando ne avevo 17 poichè ho sempre avuto scarsissima libido!
Grazie Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
vorrei cercare di chiarire alcuni punti:
-se i suoi livelli di testosterone sono al di sotto della norma, vanno chiarite le cause e vanno risolte o curate all'origine;
-se il suo Testosterone è dentro i parametri di norma, anche se verso i valori bassi, è ormai noto che da ciò non possono derivare nè problemi di erezione nè di desiderio. Perchè ciò avvenga i livelli di Testosterone devono essere DECISAMENTE al di sotto dei livelli minimi di normalità;
-concordo sul NON usare supplementazione di Testosterone se i suoi livelli sono entro i limiti di norma: potrebbe esporsi a rischio per diversi problemi per la sua salute, tra cui l'infertilità;
-se lei necessita di Cialis alla sua età c'è qualcosa che non va sotto il versante fisico o psicologico, che le consiglierei di far indagare in ambito andrologico; anche il calo di libido con un testosterone entro i limiti di norma ha probabilmente una base causale psicologica.
Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  


dal 2011
mi può dire quali possono essere le cause fisiche?premetto che l erezione con cialis tiene bene (per cui mi han detto che posso escludere problemi ai vasi etc), che non ho il diabete(ho fatto anche la curva da carico).
Unica cosa ho scoperto un difetto probabilmente congenito alla valvola aortica che non chiude bene e lascia un lieve rigurgito che però mi han detto non mi deve assolutamente far preoccupare ma solo tenuto sotto controllo.
Per il resto ho fatto tante indagini e non hanno riscontrato nulla.
A livello psicologico le escluderei delle problematiche poichè ho la ragazza da 11 anni e non ho ansie o timori di sorta ma mi creda, la libido sotto le scarpe, e questo non solo con lei ma anche prima di lei erezioni poco frequenti e problemi annessi.
PS anni fa ho casualmente scoperto(ascoltando una conversazione) che anche mio padre ha avuto una scarsa virilità. Quali possono essere le cause e come ricercarle?
uLTIMA DOMANDA, COME è POSSIBILE CHE,ANCHE SE NELLA NORMA, AVERE UN LIVELLO BASSO DI TESTOSTERONE SIA UGUALE AD AVERLO PIU' ALTO?
[#3] dopo  


dal 2011
......e comunque, sa se esiste un farmaco omeopatico che stimoli la produzione ormonale??