Utente 163XXX
salve, ho 36 anni, circa 6 anni fa ho avuto una brutta labirintite che mi ha lasciato il sistema vestibolare molto delicato, da allora accuso diversi sintomi quale mal d i testa, fotofobia, testa confusa, rinite, sbandamenti.
Premessa che effetuo delle visite dall'otorino 2/3 volte l'anno, ed ho scoperto di essere allergico a gli acari della polvere per due anni ho fatto il vaccino e per alcuni periodi ho preso antistaminici, ora e più di un anno che non faccio nulla anche perchè l'allergologa mi aveva detto che era tutto risolto.
Ora è da un mese circa che accuso i sintomi sopra descritti ed in più ho avuto la pressione leggermente alta 140/95, il mio medico riscontra ansia e mi prescrive degli ansiolitici, la pressione si è stabilizzata 128/85 però il resto è tutto come prima.
Adesso quello che volevo sapere è se questi sintomi sono legati all'allergia?
Grazie per le vostre rispote e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Il vaccino antiallerrgico deve essere eseguito per un periodo non inferiore a 3-5 anni secondo le linee guida e se il caso anche per più tempo due anni sono un tempo molto ridotto e si corre il rischio di una ripresa della sintomatologia, come credo sia stato il suo caso.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta prenoterò una visita.
Un'altra informazione, accuso dei mal di testa come se avessi dei chiodi conficcati in testa, è un sintomo dovuto all'allergia? La ringrazio anticipatamente e buon lavoro.